Parliamo della Vasocottura : come utilizzare al meglio questo metodo di cottura salutare

Come ha luogo la vasocottura e perché è così in voga

Parliamo della vasocottura. Cuocere in vasocottura pietanze di ogni genere che spaziano dal primo al dolce sta diventando una vera e propria moda. Imparare questa tecnica significa apprendere l’abc del linguaggio di una cucina sana, leggera, che mantiene le proprietà nutrizionali degli alimenti garantendo risultati sorprendenti anche a livello di presentazione. Ciò è quanto ci proponiamo di fare proprio partendo da questa prima lezione: rivelare i segreti della vasocottura.

Questa tecnica permette di godere di diversi vantaggi, sia dal punto di vista pratico che da quello della salute a tavola. Tuttavia, tra gli aspetti decisamente più entusiasmanti che giustificano il sempre più alto interesse per questa tecnica, è da menzionare anche la possibilità di portare a tavola qualcosa di realmente originale, che può essere realizzato qualche giorno prima, conservato in frigo per molti giorni grazie all’effetto sottovuoto e riscaldato successivamente all’occorrenza. Una praticità senza pari.

Parliamo della Vasocottura : benefici e vantaggi

Cuocere in vasocottura significa godere cibo fresco al momento del consumo. Significa preservare il gusto e l’aroma che restano imprigionati all’interno ogni vasetto. Ciò grazie al metodo di cottura che non porta alla degradazione degli enzimi cellulari e che consente agli ingredienti di non andare in ossidazione, a tutto vantaggio dell’aspetto che presenta colori vividi, accesi, originali nel gusto e nella consistenza.

 Cuocere i cibi delicati a temperature non troppo aggressive, come il pesce e le verdure, significa rispettare le caratteristiche organolettiche degli alimenti. In queste nostre lezioni faremo un exursus sulla tecnica della vasocottura indicandone la modalità didattica utile anche a scoprire quali accessori scegliere, quali vasetti preferire…e tanto altro. Sì, perché esistono diverse tipologie di cottura a cui questa metodica di cucina si presta e noi le andremo a rivelare tutte.

Il plus della Vasocottura rispetto ai metodi di cottura tradizionali

A differenza degli altri metodi di cottura, ai quali siano indubbiamente da sempre abituati, la vasocottura permette di conservare il sapore, trattenere il profumo, mantenere le proprietà nutrizionali dell’alimento. A non è tutto: vi sono altri benefici anche di carattere pratico. Si tratta della ambitissima possibilità di cucinare con pochi grassi e in tempi ridotti, allungando la vita naturale degli alimenti cotti. Non servono pentole e padelle e non devono essere utilizzati i coperchi. Tutto si fa molto più sano e semplice.

Con la vasocottura si può cuocere davvero di tutto, dal primo al dessert. L’unica condizione è che tutto deve essere freschissimo. Per il resto, è sufficiente scegliere gli ingredienti che meglio si abbinano tra loro, in modo da creare delle combinazioni gastronomiche perfette. Per quanto concerne la precisa metodica di cottura, i segreti da rispettare in cucina e gli accessori dei quali eventualmente avvalersi ci rimettiamo ai contenuti delle nostre lezioni!