Rosa di pasta sfoglia con mele, un dolce elegante

Rosa di pasta sfoglia con mele

Cosa ha di speciale la rosa di pasta sfoglia con mele e cannella?

La rosa di pasta sfoglia con mele e cannella è un dolce molto particolare, un’occasione per una merenda all’insegna del gusto e dell’estetica. Può essere ovviamente inserita anche all’interno di un buffet, io la consiglio in particolare per le feste di compleanno dei bambini dal momento che non sono solo squisite, ma anche belle da vedere. Sono inoltre molto semplici da preparare, per quanto richiedano un minimo di manualità nella fase finale che consiste nell’arrotolare l’impasto (già ridotto a strisce) per formare le rose. Si tratta però di un’operazione alla portata di tutti, se realizzata con un po’ di attenzione.

Oltre alle mele e alla confettura di lamponi, a cui dedicherò i prossimi paragrafi, vorrei parlare di un ingrediente spesso sottovalutato ma che almeno in questa ricetta gioca un ruolo importante, ossia la cannella. Nello specifico, interviene nella fase di cottura delle mele e conferisce a queste ultime un delicato aroma. La cannella è una spezia utilizzata soprattutto per le preparazioni dolciarie, visto il suo potere dolcificante. Se consumata entro certo limiti fa anche bene alla salute. Il riferimento è alla straordinaria quantità di antiossidanti, che generano un impatto benefico sull’apparato cardiocircolatorio (tra le altre cose). La cannella è anche capace di riequilibrare la glicemia, dettaglio non da poco per chi soffre di diabete.

Gli insospettabili pregi delle mele

La mela, utilizzata nella nostra rosa di pasta sfoglia, è il frutto per eccellenza, quello più disponibile, più consumato e più vario. Sono decine, se non centinaia le varietà di mela che si possono gustare in Italia. E’ anche un frutto dato un po’ per scontato, di cui spesso non si ricordano i tanti pregi e le proprietà nutritive. Ad alcuni il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno” potrà sembrare un’esagerazione, ma non è troppo lontano dalla realtà. Il riferimento è in particolare alla quantità di fibre, che supera quella della maggior parte della frutta. Stesso discorso per l’apporto di vitamine, come la vitamina C, che contribuisce a rafforzare il sistema immunitario.

Rosa di pasta sfoglia con mele

La mela, per quanto zuccherina, è anche un alimento povero di calorie, 100 grammi di frutto contengono, infatti, solo 52 kcal. La mela è anche un’eccellente fonte di sali minerali, contiene in particolare il potassio, sostanza che interviene in numerosi processi biologici. E’ anche ricca di antiossidanti e in particolare della quercetina, che produce anche blandi effetti antinfiammatori, antivirali e antitumorali. Come tutti sanno, inoltre, le mele “saziano” e quindi rappresentano uno dei migliori alleati per chi sostiene una dieta dimagrante. Alcune sostanze contenute nelle mele, infine, contribuiscono ad abbassare il colesterolo cattivo e a rallentare la digestione del glucosio.

Tutta la bontà della confettura di lamponi

L’altro protagonista della rosa di pasta sfoglia è la confettura di lamponi. Qualche tempo fa ne ho parlato proprio su Nonnapaperina.it, presentando una ricetta semplice semplice. La confettura di lamponi, in questo caso, è arricchita anche dal succo di limone (presente comunque in una dose limitata) ed è molto semplice da preparare. Certo, non si prepara esattamente in cinque minuti, dal momento che è necessario far riposare il lampone per una notte intera, per poi cuocerlo con gli altri ingredienti per un’oretta. Il risultato però è straordinario, e in grado veramente di dare una marcia in più a questa piccola delizia di pasta sfoglia.

Il ruolo della confettura di lamponi in questa ricetta è molto semplice, quasi banale. Una volta ricavate le strisce di pasta sfoglia, vanno “spennellate” con dosi abbondanti di confettura di lamponi. Il consiglio è di porre comunque una certa attenzione a questa fase, e cercare di distribuire la confettura in maniera uniforme, in modo da preservare l’equilibrio tra i sapori e, allo stesso tempo, anche la resa estetica del dolce.

Ecco la ricetta della rosa di pasta sfoglia con mele e cannella:

Ingredienti per 6 persone:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia consentita;
  • 400 gr. di mele rosse;
  • 20 gr. di burro chiarificato;
  • 60 gr. di zucchero di canna;
  • un pizzico di cannella in polvere;
  • 100 gr. di confettura di lamponi;
  • q. b. di zucchero a velo.

Preparazione:

Per la preparazione della rosa di pasta sfoglia con mele iniziate pulendo e sbucciando le mele, poi tagliatele in due, rimuovete il torsolo e riducetele a fettine sottili (per tagliarle potete utilizzare anche la mandolina). Versate il burro in una padella, scioglietelo e aggiungete lo zucchero di canna, le mele tagliate a fette e la cannella. Cuocete per circa 3-4 minuti, poi fate intiepidire. Riducete la pasta sfoglia a strisce, date un’abbondante spennellata di confettura di lamponi e arrotolate con le mele, come se doveste creare delle rose. Per ottenere il massimo risultato, arrotolate su se stesse le striscioline per non più di cinque volte. Infine cuocete in forno a 180 gradi per 20 minuti. Finita al cottura fate intiepidire e date una spolverata di zucchero a velo prima di servire.

Print Friendly, PDF & Email

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


20-03-2020
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

No images found!
Try some other hashtag or username

CON LA COLLABORAZIONE DI