logo_print

Torta con spinaci, mandorle e formaggio cremoso

Torta salata di verdure alle mandorle
Stampa

Torta con spinaci, mandorle e formaggio cremoso Exquisa, una scelta azzeccata

La Torta con spinaci, mandorle e formaggio cremoso Exquisa è una vera squisitezza, per giunta molto facile da preparare. Il segreto sta nella scelta degli ingredienti, che si rivelano veramente azzeccati per quanto sui generis. A far storcere il naso ad alcuni sarà la presenza della mandorla, alimento in genere riservato alle preparazioni dolciarie o, al massimo, a quelle agrodolci, ma che rappresenta veramente un valore aggiunto in questa sfiziosa e davvero semplice torta salata.

Un altro elemento che segna una differenza rispetto alle classiche torte salate è la pasta brisèe, che sostituisce la “tradizionale” pasta sfoglia. In realtà, sono in molti (me compresa) a preferire la pasta brisèe, in quanto più leggera e allo stesso più solida e croccante della pasta sfoglia. Rispetto a quest’ultima, infatti, non contiene uovo. Inoltre sia il burro che il latte devono essere molto freddi al momento della preparazione, da qui la maggiore solidità. Gli altri ingredienti particolari di questa torta salata di verdure sono gli spinacini e il formaggio cremoso senza lattosio, a cui dedicherò il prossimo paragrafo.

Il formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa

L’arma in più di questa ricetta è il formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa. E’ un prodotto squisito e sano, che dimostra ancora una volta l’abilità di Exquisa nell’offrire ai consumatori alimenti in linea con le loro esigenza, realizzati secondo procedimenti al 100% biologici, che si fregino delle migliori materie prime. Questo formaggio cremoso non contiene lattosio, dunque può essere serenamente consumato da chi manifesta intolleranza a questa sostanza, che tra l’altro si caratterizza per un’incidenza alta nel nostro paese.

Se però state pensando che la rimozione del lattosio sia frutto di processi chimici o marcatamente industriali, vi state sbagliando. Il processo di estrazione del lattosio, almeno quello che utilizza Exquisa, è completamente naturale e segue la tradizione anche in questo caso. Per il resto, il formaggio fresco senza lattosio Exquisa è davvero buono, adatto anche a chi non è affetto da intolleranza, persino dietetico se si paragona il suo apporto calorico con quello dei formaggi cremosi delle altre marche. In definitiva, si tratta di un’aggiunta che valorizza questa torta salata, anzi che gli consente di fare un deciso salto di qualità, a tutto beneficio del consumatore.

Gli insospettabili pregi delle mandorle

Nella ricetta della torta salata di verdure alle mandorle e formaggio cremoso un ruolo di primo piano è giocato, appunto, dalle mandorle. Queste intervengono in due fasi della preparazione. Praticamente all’inizio, quando si realizza la crema, che è un composto “frullato” di farina di mandorle, latte, formaggio e uova; e verso la fine, quando dovete decorare la superficie della torta salata con delle scagliette di mandorle. In generale, il sentore della mandorla si sente parecchio, ma non copre gli altri sapori.

Ad ogni modo, la mandorla è un alimento non solo squisito, ma anche salutare se consumato con accortezza. Il “se” è d’obbligo, dal momento che, come tutta la frutta secca, si caratterizza per un apporto calorico significativo. Per esempio, le mandorle sono un toccasana per l’apparato cardiocircolatorio, anche perché contribuiscono ad abbassare il livello di colesterolo. Sono anche estremamente ricche di vitamina E, come anche di minerali e in particolare di magnesio, ferro e calcio. Le mandorle, poi, contengono molte fibre, le quali rappresentano ben il 12% (un primato tra la frutta secca). Rinomato e apprezzato, infine, è anche la loro funzione antiossidante. Tra parentesi, la presenza degli antiossidanti aiuta a contrastare l’effetto dei radicali liberi e quindi a prevenire l’insorgenza dei tumori.

Ecco la ricetta della Torta con spinaci, mandorle e formaggio cremoso Exquisa:

Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta brisée;
  • 50 gr. di farina di mandorle;
  • 50 gr. di lamelle di mandorle;
  • 500 gr. di spinacini;
  • 1 spicchietto d’aglio;
  • 500 gr. di formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa;
  • 1,5 dl. di latte intero consentito;
  • 1 uovo;
  • q. b. di sale;
  • q. b. di pepe.

Preparazione:

Per la preparazione della torta salata di verdure alle mandorle iniziate lavando e asciugando gli spinacini per poi bollirli per poco tempo in un pentolino con poca acqua. Poi scolateli, strizzateli e tritateli in modo molto fine. Rosolate l’aglio in una padella con un filo d’olio, poi versateci dentro gli spinacini. A fiamma vivace cuocete gli spinacini per un paio di minuti, poi toglieteli dalla padella. Versate in un mixer il formaggio cremoso, il latte, l’uovo e la farina di mandorle, poi frullate il tutto.

Stendete la pasta brisèe in una teglia ricoperta con la carta forno. Creare dei piccoli buchi con i rebbi della forchetta e tagliate la porzione di pasta che straborda. Aggiungete gli spinacini a mo’ di farcitura, pareggiate la superficie e poi versate sopra la crema al formaggio. Livellate nuovamente con un cucchiaio e date una sventagliata con le mandorle. Infornate a 180 gradi per 35 minuti (la teglia deve essere posizionata nella parte bassa del forno).

Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


20-11-2019
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti