Vitamine per i nostri occhi: quali fanno bene alla salute della vista?

Tempo di preparazione:

Mangiare sano e i benefici per la vista

Recentemente, ho iniziato la mia collaborazione con Clinica Baviera, l’Istituto Oftalmico Europeo specializzato nei trattamenti per curare diverse patologie oculari. L’alimentazione è un fattore importante per il benessere psico-fisico di tutti. Anche i nostri occhi possono usufruire dei benefici di una dieta sana ed equilibrata.

Alcune categorie di cibi e di nutrienti, infatti, ci aiutano a rallentare l’invecchiamento dei nostri occhi e a ridurre il rischio di soffrire di diverse patologie che danneggiano la nostra vista. Tuttavia, ricordate che sono molti i fattori, genetici e ambientali, che hanno conseguenze sulla salute oculare.

Le migliori vitamine per i nostri occhi

Fra le tante sostanze presenti nei cibi che possono aiutarci a mantenere la vista in salute, troviamo le vitamine. I principali gruppi che fanno bene ai nostri occhi sono A, C ed E. Se abbiamo una carenza di vitamina A la nostra vista, soprattutto notturna, potrebbe risentirne enormemente, oltre a poter causare secchezza oculare. È raro soffrire di carenza di questa vitamina, visto che è presente in moltissimi alimenti che solitamente abbiamo nella dispensa o nel frigorifero.

La vitamina A, infatti, è presente nelle uova, nei latticini o nel pesce. Alcuni tipi di frutta e verdura, inoltre, contengono i carotenoidi, precursori di questa vitamina, in particolar modo la luteina e la zeaxantina, che proteggono retina. Mirtilli, broccoli e ortaggi e frutta di colore giallo e arancione sono perfetti per fare il pieno di vitamina A.

Vitamine C ed E

La vitamina C è famosa per le sue proprietà antiossidanti. Proprio per questo, la sua assunzione è utile per rallentare l’invecchiamento degli occhi, ostacolando l’azione dei radicali liberi. In questa categoria, troviamo nuovamente i broccoli e altri ortaggi e frutta come le arance, le fragole, i pomodori, i cavolfiori e i peperoni.

Anche la vitamina E è un ottimo antiossidante che può ridurre il rischio di soffrire di patologie visive come la cataratta e di altre problematiche che colpiscono la retina. Fra gli alimenti che contengono maggiormente questa vitamina troviamo la frutta secca, come mandorle e nocciole, alcuni tipi di cereali e gli spinaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *