Hummus di cannellini, bacon e cicale: un mix di benessere tutto da gustare 

Una delizia fai da te facilissima da preparare: hummus di cannellini, bacon e cicale

Basta con i contorni ormai ampiamente conosciuti, quelli che puntualmente già si sa di trovare a tavola, che non destano stupore e che quasi si consuma per abitudine. Arrivano, da molto lontano, piatti straordinari, insoliti, che portano sulla nostra tavola una ventata di novità, cibi ricchi di tante proprietà nutritive che davvero sorprendono per l’abbinamento di contenuti.

Quello che andiamo a presentare oggi è un piatto che certo non può non destare apprezzamento e meraviglia. Stiamo parlando dell’hummus di cannellini, bacon e cicale. Sappiamo che l’hummus classico si fa con i ceci, ma per questo particolare piatto andremo ad utilizzare i fagioli cannellini, più delicati e morbidi rispetto ai ceci. Bacon e cicale saranno l’accompagnamento ideale e sorprendente di questo piatto.

L’abbraccio tra la nostra tradizione alimentare e quella d’Oriente

Un abbinamento davvero felice che vogliamo consigliare è quello tra i fagioli cannellini, particolarmente ricchi di glucodrine, sostanze in grado di diminuire la glicemia e quindi indicati per coloro che faticano a mangiare regolarmente le verdure, con il bacon e le cicale. I cannellini, di per sé ricchi di vitamine e sali minerali, sono particolarmente indicati per il loro effetto depurativo e contengono anche lecitina, sostanza d’aiuto per chi soffre di colesterolo.

Il bacon che andremo ad utilizzare darà un gusto particolare e intenso a questo contorno. Da non confondere con la tradizionale pancetta di suino, il bacon richiede una lavorazione più meticolosa e diversa. Esso infatti, oltre ad essere ottenuto da altri tagli del maiale, esso viene lasciato in salamoia e dopo un lungo processo di essiccazione viene cotto in forno, a vapore oppure affumicandolo

hummus di cannellini, bacon e cicale

Le straordinaria novità del consumo di insetti nell’hummus di cannellini, bacon e cicale

Ma la vera novità del nostro hummus di cannellini, bacon e cicale è rappresentata proprio dall’abbinamento con questi insetti commestibili. Tali insetti, che da secoli fanno parte della dieta di tanti paesi, da qualche mese, grazie ai nuovi regolamenti sull’importazione, rappresentano una novità per la nostra alimentazione.

Questo piatto è fatto con cicale, insetti commestibili paragonabili come valori nutrizionali ai nostri più comuni e abituali crostacei di mare. Essi contengono proteine ad alto valore biologico, facilmente assimilabili dall’ organismo e molto nutrienti, oltre essere che essere saporiti e croccanti. Il nostro hummus con cicale sarà una vera novità, un connubio vincente tra genuinità, gusto e originalità a tavola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di cannellini cotti
  • 50 gr olio extravergine d’oliva
  • 8 cicale fritte e salate
  • 8 fette di bacon
  • q.b. succo di  limone
  • q.b. sale e pepe

Preparazione:

Versate i fagioli cannellini in una terrina e conditeli con sale, pepe e limone quindi emulsionate il tutto con l’aiuto di un frullatore ad immersione versandovi l’olio a filo.

Fate scaldare sul fuoco una padella e una volta che sarà ben calda adagiatevi sopra le fette di bacon lasciandole cuocere fino a che non saranno ben dorate e croccanti.

Impiattate quindi disponendo l’hummus sui piatti e guarnendolo con le cicale essicate e il bacon ancora caldo. Decorate a vostro piacere e infine servite

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *