logo_print

Fette biscottate con golden milk e frollini con fonio 

Fette biscottate con confettura di lamponi
Stampa

Una colazione sana e nutriente per tutti: le fette biscottate con golden milk.

Fette biscottate con golden milk e frollini con fonio. Colazione sana è senz’altro sinonimo di giusta carica con cui iniziare la giornata. Sbaglia chi crede che essa possa essere saltata, in quanto è il vero must have che ci fornisce la giusta dose di energia e di nutrienti essenziali per carburare ed affrontare al meglio la giornata. Certo, tutto dipende dal tipo di colazione che scegliamo di portare a tavola. A tale proposito, ecco un nostro utile suggerimento: una carica mattutina che metta in moto la nostra creatività, puntando su una selezione di ingredienti genuini e decisamente poco comuni.

Una colazione che metta insieme, dunque, originalità, genuinità e bontà: si tratta delle fette biscottate con golden milk e frollini con fonio, l’alternativa tutta naturale a cui abbiamo pensato per mettere k.o. i soliti frollini inzuppati nel latte che, per quanto certamente golosi, non vanno incontro alle esigenze di tutti. Pensiamo a chi soffre di intolleranze alimentari e a chi ha qualche problema con le calorie di troppo! Le parole d’ordine di questa nostra ricetta sono invece: gluten free e tutela del nostro benessere.

Fonio: il super-cereale dalla grandi virtù

Uno degli ingredienti senz’altro più insoliti che vogliamo impiegare per la preparazione dei nostri gustosi frollini è il fonio. Trattasi di un super-cereale gluten free coltivato in particolare in Africa al quale sono attribuite vere e proprie virtù terapeutiche, ma non solo. Questo cereale si abbina bene a qualsiasi condimento e si adatta alle perfezione anche alla preparazione di una colazione mattutina dall’alto tenore di fibre a fronte di pochissime calorie. Un’alternativa alla farina classica, per altro, dal grande gusto.

Fette biscottate con confettura di lamponi

Le fette biscottate con golden milk e frollini con fonio ci offrono una riserva di nutrienti che favorisce un apporto equilibrato ed ordinato dal punto di vista alimentare per tutto il resto della giornata. Perché mangiare bene e meglio al mattino ci impedisce di assumere troppe calorie nei momenti più sbagliati. No dunque alla classica colazione completamente sbilanciata a favore degli zuccheri e ricca di grassi. Preferiamo piuttosto queste fette biscottate arricchite da questa marmellata sana e ipocalorica!

La bevanda perfetta con cui accompagnare le fette biscottate con golden milk

Le pozioni magiche non esistono ma, passando in rassegna caratteristiche nutrizionali e proprietà terapeutiche di questa bevanda che ci apprestiamo a descrivere davvero dobbiamo ricrederci! Compagno perfetto delle nostre fette biscottate con confettura di lamponi e dei frollini con fonio è questa bibita dal colore vivo, da preparare in casa, adatta a mamme, anziani e bambini. È il latte d’oro fatto con curcuma, celebre spezia indiana antitumorale alla base della tradizione ayurvedica.

Una colazione così è davvero difficile da eguagliare. Con essa si raggiunge un equilibrio nutrizionale perfetto, in cui proteine, grassi, carboidrati, vitamine e fibre fanno la loro presenza nelle giuste proporzioni, senza eccessi e senza squilibri. A ciò si aggiungono gli antiossidanti della curcuma e dei lamponi, e poi, ancora, i sali minerali della farina gluten free impiegata, per un apporto di glucidi quasi irrilevante che ne fa colazione perfetta per i diabetici ed alleata del benessere a 360 gradi.


Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


23-07-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti