Latte Granarolo G+ parzialmente scremato: qualità tutta italiana

Granarolo G+: un latte da provare!

Quando si pensa al latte, alimento fondamentale nella nostra dieta, non bisogna limitarsi al problema dell’intolleranza al lattosio, ma prendere in considerazione anche la presenza di zuccheri, aspetto che deve essere tenuto sotto controllo se si ha intenzione di condurre una dieta sana.

Grazie a Granarolo, che ha messo a punto una linea di prodotti davvero speciale, questo non è più un problema. Il latte Granarolo G+, disponibile in versione UHT a lunga conservazione ma anche parzialmente scremato e pastorizzato a temperatura elevata, contiene circa il 30% di zuccheri in meno rispetto al latte normale.

Questo è reso possibile grazie a un meccanismo di filtrazione mirato, che rende il prodotto ancora più sano.

Non c’è che dire: Granarolo è sempre sul pezzo quando si tratta di recepire le nuove esigenze nutrizionali, che si definiscono sulla scia della crescita delle intolleranze, ma anche sulla già ricordata importanza di moderare il consumo di zuccheri.

Latte Granarolo G+ parzialmente scremato anche per i tuoi dolci

I prodotti della linea Granarolo G+ sono una vera festa per chi ama cucinare sano! Personalmente, li ho utilizzati per fare diversi dolci, e devo proprio dire che gli ospiti e la famiglia hanno apprezzato il risultato finale ottenuto grazie al latte parzialmente scremato!

Ovviamente è fondamentale dare spazio alla fantasia! Dopotutto, ragazzi, siamo sempre in cucina, il luogo della creatività per eccellenza!

Prodotti italiani selezionati alla fonte

Il percorso che porta ai prodotti finiti della linea Granarolo G+, che comprende appunto il latte parzialmente scremato, è un fantastico omaggio alla filiera italiana di qualità.

Il latte, infatti, viene selezionato dai migliori allevamenti e controllato in ogni fase. Raccolto nelle ore mattutine, viene trasportato negli stabilimenti Granarolo. Qui è sottoposto a un processo di filtrazione a dir poco innovativo.

Come già detto, è possibile ottenere un prodotto con il 30% di zuccheri in meno, mantenendo però inalterate le altre proprietà nutrizionali, in primis il contenuto di proteine.

Tra i componenti di questo latte troviamo anche magnesio, omega 3 – i grassi buoni famosi per la loro efficacia anti infiammatoria e per come riescono a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo – e fibre, fondamentali per la regolarità intestinale e per la prevenzione dei picchi glicemici.

Siamo davvero davanti a un prodotto completo che, personalmente, sono felice di utilizzare per i piatti che propongo alle persone che amo e che voglio siano sani, leggeri e gustosi!

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *