Il tuo locale è un brand, non dimenticarlo mai!

Tempo di preparazione:

Vuoi aprire un locale? Non dimenticarti che devi lavorare anche dal punto di vista del branding!

Se hai sempre amato cucinare e sei in procinto di aprire un tuo locale capisco benissimo il momento che stai attraversando. Stai dando concretezza a una passione e hai il dovere di farlo al meglio. Senza dubbio ti starai prendendo cura dei piatti, della qualità degli ingredienti, della loro presentazione. Tutto questo è ottimo ma non basta. Per quale motivo? Perché non è sufficiente a dare al tuo ristorante o alla tua trattoria quell’identità capace di far trasparire l’unicità del progetto.

Quando si apre un locale, infatti,non bisogna limitarsi a servire piatti buoni. Bisogna ragionare in ottica di branding per distinguersi dai concorrenti.

Il brand si costruisce… dal menù!

I piatti di qualità sono importanti per l’immagine di un locale, ma non bastano come appena ricordato. Perché? Perché il brand si costruisce anche dal menù, che non è un semplice elenco di proposte alimentari. Presentarlo bene in tavola significa mettere in primo piano la storia del proprio progetto, le passioni che ci sono dietro, i propri sogni.

Come vedete non è qualcosa che si possa mettere in secondo piano. Presentare un menù poco curato significa togliere molto del piacere che il cliente vive quando si siede al tavolo di un ristorante e si fa coccolare da chi ama davvero la cucina e l’ha messa al centro della propria vita personale e professionale.

Da dove partire per la realizzazione di un menù con i fiocchi? Prima di tutto da pochi ma chiari punti fermi. Qual è il colore che identifica di più il progetto? Cosa si intende comunicare ai clienti anche con sensi diversi dalla vista? Sì, perché anche il tatto conta!

Art Menu Factory: una storia di eccellenza al servizio di chi ama cucinare

Sono tante le realtà che si impegnano da anni per rendere tutto questo concreto. Non tutte però lo fanno con lo stesso amore e la stessa qualità. Sì, perché bisogna mettere amore non solo quando si cucina, ma anche quando si immaginano i colori e le finiture di un menù.

Per chi vuole tutto questo per il proprio ristorante esistono per fortuna casi virtuosi come Art Menu Factory, un brand con una storia trentennale alle spalle che continua a stupire chiunque decida di entrare nel mondo della ristorazione e di farlo a testa alta, senza trascurare nessun dettaglio men che meno il porta menù!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *