Crema Chantilly: tante ricette per finire in dolcezza!

I mille modi di utilizzare in cucina la crema Chantilly

Oggi parliamo della Crema Chantilly. Gli impieghi di questa crema sono davvero i più svariati. Questa crema, in tutte le sue sfumature, è golosa come poche al mondo. Non è un caso che essa sia impiegata nelle cucine di tutto il mondo per farcire e decorare prodotti di pasticceria. La lunga tradizione che vanta alle spalle, ne fa una delle creme più raffinate e amate, ma anche una delle più utilizzate, vista la sua incontestabile versatilità.

Aria di Natale? Ecco una ricetta finalmente originale

Vogliamo iniziare con la presentazione di una ricetta davvero speciale, in cui ingredienti sani e genuini sposano il simbolo del Natale, il pandoro. Stiamo parlando del pandoro su crema Chantilly. In questo piatto la crema funge da vellutato letto su cui pezzetti di pandoro si adagiano stemperati da una coulis di lamponi fatta con succo di limone zucchero di canna extra-fine. Qualcosa di straordinario.

Questa crema Chantilly così presentata è l’alternativa ideale ai soliti dolci natalizi. Inoltre, trattasi di un modo del tutto originale di riutilizzare i pandori avanzati, cosa che, come sappiamo, non è raro che accada. La versione che in questa nostra ricetta intendiamo proporre è lattosio free, quindi adatta anche agli intolleranti al lattosio: questo rende ancora più speciale questo dessert da ogni punto di vista.

Una versione un po’ croccante della crema Chantilly

Impossibile descrivere a parole il gusto e il profumo della muosse di mele e cannella ricoperta con una delicata crema chantilly e un croccante crumble alle mandorle e cannella. Questo impiego fa della Chantilly un tripudio di sapore e di eleganza. Il tutto sempre a vantaggio della nostra salute, visto che, a dispetto di quello che si potrebbe immaginare, questa ricetta vede l’impiego di ingredienti che “fanno bene”, basti solo menzionare le mele, la farina di riso e le mandorle.

Questa crema da gustare in bicchieri rigorosamente trasparenti, è davvero unica nel suo genere, in quanto in grado di combinare la morbidezza tipica della crema Chantilly con il crumble di mandorle, che è croccantezza per antonomasia.  Questi bicchierini di mela, crema chantilly e crumble ripieni e golosi rappresentano una merenda ideale, ma anche un dolce perfetto per le occasioni speciali, che siano feste o semplici domeniche trascorse in famiglia.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *