Celiachia Facile: Li conoscete i biscotti Against the Grain?

Tempo di preparazione:

Celiachia Facile: Li conoscete i biscotti Against the Grain? Tradotto letteralmente il nome di questo prodotto significa “contro il grano”, ma, trattandosi anche di un modo di dire anglosassone può essere tradotto anche come “controcorrente” e “essere fuori dagli schemi”.

Sicuramente questi biscotti sono decisamente fuori dagli schemi per quanto riguarda la loro bontà, ma ancor di più per il fatto di essere gluten free e vegan.

La bakery che li produce si trova in Scozia, precisamente sull’isola di Mull. Qui Glenn, la proprietaria, li realizza nella maniera più salutare possibile, con farine prive di glutine, vegan (quindi senza latte, uova e derivati), senza grassi idrogenati, sale, conservanti e coloranti in un laboratorio alimentato esclusivamente da fonti energetiche rinnovabili e con l’ausilio di olio di palma ricavato da fonti sostenibili e certificate dalla Roundtable on Sunstainable Palm Oil e dalla Rain Forest Alliance.

Sicuramente si tratta di una realtà innovativa con il minor impatto ambientale possibile. Già nel mio immaginario mi vedo questa tipica casetta scozzese su un’isola, circondata dall’oceano e dal verde che caratterizza i prati di queste zone.

Mi trasmette l’idea di pace e di serenità, ed assaggiando questi biscotti mi sembra di sentire l’amore con cui vengono realizzati, il loro essere rustici e fatti da mani esperte che hanno saputo creare delle ricette perfette per renderli così buoni.

Questo prodotto è disponibile in quattro diverse varianti di gusto: i cookies più classici con farina di nocciole e gocce di cioccolato fondente, quelli friabili e delicati con farina e pezzi di mandorla, i più golosi con cioccolato fondente e arancia ed infine quelli sicuramente più particolari e più sottili allo zenzero candito, caratterizzati da un sapore deciso ed intenso.

Ogni variante è unica e davvero buona. La cosa che più mi ha colpito ed ho apprezzato in questi biscotti è stato il sapore e la consistenza che, assaggiati da qualcuno non a conoscenza delle loro caratteristiche, mai immaginerebbe di trovarsi di fronte un prodotto con così tanti “senza”.

Ho potuto conoscere queste prelibatezze grazie al progetto Celiachia Facile che da Roberto, il suo ideatore, viene definito con questa frase “Io sono Roberto e sono titolare di una società che è specializzata in produzione e distribuzione di momenti di gioia e nella condivisione di attimi che scaldano il cuore”.

Un progetto quindi mirato a far conoscere il mondo dei “senza” da qualcuno che per esigenze di salute ha dovuto abbandonare il mondo dei “con” ed ora si impegna perché le persone siano consapevoli di queste problematiche, ma allo stesso tempo vuol proporre prodotti di elevata qualità.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *