Frittelle di lattuga e cipollotto, un contorno gustoso

Tempo di preparazione:
frittelle di lattuga e cipollotto MarcoMayer

Frittelle di lattuga e cipollotto, poca spesa tanta resa.

Il lato sano del fritto!  Chi ha detto che il fritto sia da bandire totalmente dalla tavola di chi vuole mangiare sano? Se si mette in primo piano la moderazione perché non si dovrebbe gustare un’ottima frittella? Oggi non a caso vi do qualche suggerimento con una ricetta perfetta per vegani, vegetariani e intolleranti al lattosio.

Ecco quindi a voi qualche consiglio per preparare le frittelle di lattuga e cipollotto. I cipollotti, ossia i bulbi immaturi delle cipolle, sono caratterizzati da importanti proprietà benefiche. Quali sono? Ricordo in primo luogo la loro efficacia depurativa, che può essere presa come riferimento specialmente quando si ha la necessità di disintossicarsi dopo un periodo di particolari esagerazioni alimentari oppure, una volta arrivata la bella stagione, di sgonfiarsi un po’ in vista dell’estate e della prova costume.

Ottimi per quanto riguarda la regolazione del colesterolo cattivo, i cipollotti stabilizzano la pressione arteriosa e aiutano anche a curare in maniera natura affezioni alla gola. Li si considera dei giganti della salute, e a ragione, non trovate? Sono davvero speciali per quanto riguarda l’effetto benefico sul nostro organismo!

Cipollotti: ecco quando è meglio consumarli

I cipollotti, come abbiamo appena visto, rappresentano una soluzione alimentare a dir poco speciale, grazie alla quale abbiamo la possibilità di prenderci cura della nostra salute in maniera efficace. Fondamentale è a mio avviso ricordare che il loro consumo è particolarmente indicato in situazioni come la digestione lenta, che può implicare delle difficoltà nel mantenimento del peso forma e nello svolgimento delle attività quotidiane.

Se invece si sta portando avanti una dieta dimagrante, mangiare i cipollotti può non essere sempre la scelta ideale, dal momento che sono anche molto calorici. Quando si decide di consumare il cipollotto e lo si cuoce è bene sapere che molte delle proprietà che ho elencato in queste righe vanno perse, anche se, in ogni caso, i benefici della verdura sono molti di più rispetto a quelli di molti altri alimenti e l’assunzione di cipollotti rimane un’ottima scelta per prendersi cura della salute direttamente dal piatto!

Frittelle di lattuga e cipollotto, un contorno gustoso per il mio pranzo

Adesso non vi rimane che preparare queste frittelle ricordandovi di servirle poi belle calde e croccanti! Solo così riuscirete a incantare i vostri ospiti e a soddisfare anche i palati più esigenti, senza deludere neppure chi soffre di  intolleranza al lattosio.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di farina;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 1 cipollotto piccolo con la parte verde;
  • 1 cuore di lattuga;
  • 1 bustina di lievito per preparazioni salate;
  • sale marino integrale e acqua q.b.

Preparazione

Versate in una terrina la farina lavorandola con un po’ di acqua fino a ottenere una pasta abbastanza fluida. Unisci un pizzico di sale e i tuorli d’uovo.

Lavorate bene e unite il lievito mescolando in modo che si possa amalgamare al composto. Lasciate poi riposare per un’ora coprendo con un canovaccio.

Trascorso il tempo indicato, unite il cipollotto e la lattuga tagliati a piccole listarelle corte e mescola nuovamente il tutto.

Fate scaldare abbondante olio in una padella e versate il composto a cucchiaiate. Quando le frittelle sono dorate, scolale su carta da cucina. Sono ottime ben calde

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *