Rum Don Papa, la vera novità del settore in arrivo dalle splendide Filippine

Rum Don Papa MacoMayer

Avete mai collegato le Filippine al rum? Ebbene, se non lo avete mai fatto esiste la possibilità di rimediare! Per gli appassionati, ma anche per chi vuole provare qualcosa di nuovo, segnalo il Rum Don Papa.

Si tratta di un prodotto realizzato in quella bellissima terra e in particolare nell’isola di Negros Occidentale, dove viene distillato e invecchiato in botti di rovere americano per oltre sette anni.

E per molti aspetti questa bevanda racchiude l’essenza di un territorio affascinante come pochi, ricco di vulcani, animali esotici, flora, fauna e atmosfere uniche. Gli intenditori confermano che questo rum ha note di vaniglia, frutta candita e miele, con un finale che lascia soddisfatti.

Rum Don Papa: la storia

Il lancio è avvenuto nel 2012 incontrando subito i favori del pubblico e conquistando mercati esteri. È il primo rum premium delle Filippine con lotti selezionati e limitati, dalle ottime potenzialità. Curioso anche la scelta del nome. Rum Don Papa è ispirato a Papa Isio, coltivatore di canna da zucchero, sciamano e mistico ma soprattutto un leader della rivoluzione filippina che nel 19esimo secolo pose fine al dominio spagnolo. Tutta da studiare anche l’etichetta, che raffigura un geco oltre ai disegni più o meno nascosti di altri 50 animali.

Rum Don Papa: le tipologie

Si può scegliere tra due diversi tipi di prodotti. Esiste il Rum Don Papa di cui abbiamo parlato, per così dire classico, che viene servito bar e ristoranti di tutto il mondo come Les Justes, John Viande e Le Petit Bain a Parigi, Galvin at Windows (Hilton Park Lane), Oriole e alla mitica Tate Modern di Londra. In alternativa si può degustare il Don Papa 10, invecchiato appunto 10 anni in botti di quercia americana del Monte Kanlaon e dal colore giallo ambrato. Ricco e strutturato, delicato all’ingresso in bocca, regala sentori di frutta secca e cacao.

Rum Don Papa: i cocktails

Naturalmente ci si può sbizzarrire e avventurare nell’assaggio di cocktails a base di Don Papa. Personalmente ne consiglio due che ho assaggiato da Shambala

Darker Don

  • 20 ml Don Papa
  • 5 ml Lime Juice
  • 50 ml Ginger Beer
  • 1 Dash Angostura Bitters
  • Ghiaccio

Servire con molto ghiaccio in un bicchiere old fashion e guarnire con foglie di menta.

 Don Fashioned

  • 50 ml Don Papa
  • 10 ml Sciroppo di Zucchero di Canna o Sciroppo di Agave
  • Qualche goccia di Maraschino
  • Qualche goccia di Angostura Bitter
  • 2 fettine di arancia
  • Ghiaccio

Mescolare lentamente il ghiaccio, guarnire con una ciliegia, il maraschino e scorza di arancia.Servire in un bicchiere on the rocks.

Per un tuffo nell’essenza delle splendide Filippine!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *