Artmenu Factory: quando il menu diventa biglietto da visita

Il menu come immagine del locale. Sedersi a tavola non significa semplicemente mangiare. Vuol dire aspettare, pregustare quello che sta per arrivare sul piatto e farlo con gioia. Come è possibile riuscirci? Con un menu realizzato a regola d’arte.

Si tratta di un piacere unico che chi ama la cucina non può che apprezzare e ha modo di farlo grazie alla produzione di ARTMENU FACTORY, una realtà italiana che da anni si distingue a livello internazionale per la realizzazione di porta menu per diverse realtà ricettive.

Scoprire le soluzioni di ARTMENU FACTORY significa compiere un viaggio straordinario nell’artigianalità tipica italiana! Non è un caso che la mission di quest’azienda sia dichiaratamente legata alla conoscenza del patrimonio storico-artistico del menu’.

Il menu, un gioco di dettagli alla ricerca della perfezione

Il porta menu secondo la filosofia di ARTMENU FACTORY è un vero e proprio biglietto da visita del locale. I suoi dettagli possono fare davvero la differenza quando si tratta di valorizzare un piatto, piuttosto che il nome di un’etichetta. Per immaginarlo è sufficiente pensare alla raffinatezza del menu a finestra, che incornicia letteralmente i piatti mettendoli in evidenza.

Cosa dire, invece, dell’eleganza di un porta menu a fascia? Le soluzioni sono davvero tante e ARTMENU FACTORY le propone concentrandosi su quella personalizzazione delle finiture che rende unica l’identità del locale.

Porta menu d’eccellenza e accessori raffinati

Il mondo di ARTMENU FACTORY non si limita alla produzione di porta menu di livello. A tavola contano anche accessori come i segnaposti e i segnatavolo. Anche in questo caso non si può che rimanere entusiasti davanti ai dettagli artigianali che rendono unico ogni singolo prodotto.

Grazie a questi accessori, esattamente come accade con i porta menu, possiamo imparare che la cucina non si limita a ciò che mettiamo nel piatto. Cucinare bene, preparare una cena destinata a rimanere nel cuore degli ospiti (il che è importante soprattutto quando si ha un locale), significa considerare anche dettagli visivi che accolgono l’ospite e lo accompagnano mentre pregusta con la mente le delizie in arrivo.

Quando si gestisce un locale o una struttura ricettiva non bisogna lasciare niente al caso. Non basta uno chef di livello in cucina ma ci vuole anche un contorno speciale, capace di far battere il cuore all’ospite e di farlo sentire a casa fin dal momento in cui si siede a tavola!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *