Crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso: una delizia vellutata

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    1 Ora
crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso

Deliziosa!

Facciamo il pieno di vitamine, sali minerali ed antiossidanti con la crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso

La crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso rappresenta un buon piatto di verdure “alternativo”: per tutti gli amanti delle zuppe e delle creme calde e vellutate in una fredda sera piovosa, questo piatto è davvero la più grande sorpresa che si possa trovare a tavola.

Che la verdura e gli ortaggi facciano bene è ormai notizia ben nota: non resta dunque che rimboccarsi le maniche e mettere insieme il meglio di quanto si possa reperire in un orto, dando vita ad una golosa crema dall’aspetto insolito, gradevole alla vista e dal punto di vista organolettico non solo agli adulti, ma anche ai bambini.

Crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso: contrastiamo con gusto i rigori dell’inverno

Una mela al giorno, per stare bene, si sa, oggi non basta. Occorre molto di più. Fatto è che, specie ai bambini, desiderosi di appagare prima di ogni altra cosa il gusto, è davvero difficile insegnare a consumare le verdure. Ebbene, un piatto curioso all’aspetto che maschera sapientemente gli ingredienti utilizzati, ossia ortaggi e verdure, è un ottimo modo di iniziare a impartire questi insegnamenti … partendo proprio dalla pratica!

La crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso racchiude al suo interno una miniera di vitamine, antiossidanti e sali minerali, per via della presenza di un ingrediente che regnava e tuttora regna sovrano nelle cucine della nostre nonne: la patata. Esistono popoli che vivono solo cibandosi di patate e che di esse hanno imparato a farne sapiente utilizzo: questo la dice lunga sulle valide caratteristiche nutrizionali di questo importante ortaggio.

1 CREMA DI PATATE E POLVERE DI CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO 2 1024x843 Crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso: una delizia vellutata

Anche oggi, in ogni piatto, la presenza della patata rappresenta un modo certo di garantire, al nostro organismo, un giusto apporto di vitamina C, potassio ed altri sali minerali che ne fanno un alimento consigliato specie per le donne ed i bambini. La patata è, poi, apprezzata in tutto il mondo anche per le sue proprietà diuretiche e depurative.

La polvere perfetta per arricchire la crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso

Uno degli ingredienti più insoliti ed originali di questa crema di patata è, decisamente, la polvere di cavolo e cappuccio rosso. Trattasi di un superalimento in grado di apportare al nostro organismo – ne bastano piccolissime quantità – il fabbisogno quotidiano di vitamine necessario al corretto funzionamento del nostro organismo.

La crema di patate con polvere di cavolo cappuccio rosso vede, poi, l’utilizzo di altri ingredienti: il rosmarino, spezia particolarmente apprezzata per il suo profumo e per le sue proprietà antiossidanti; la pancetta, in grado di garantire un tocco di sapore speciale al tutto e, infine, il porro, ortaggio già noto ai tempi degli antichi romani per le sue importanti proprietà terapeutiche.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 6 patate bianche medie
  • ½ porro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 fette di pancetta stesa Salumi Pasini
  • q.b olio extra vergine di oliva
  • q.b polvere di cavolo e cappuccio rosso

Procedimento

  1. Affettare finemente il porro e soffriggerlo in olio extravergine, aggiungete le patate private della buccia e tagliate a tocchetti, il rametto di rosmarino legato con spago da cucina, in modo che non perda gli aghi durante la cottura, e lasciar cuocere a fuoco veloce per circa due-tre minuti; poi coprire con acqua calda.
  2. Far bollire le patate per circa venti minuti, togliere il rosmarino e scolare le patate lasciando da parte l’acqua di cottura. Frullare con il frullatore ad immersione ed aggiungere piano piano l’acqua di cottura fino ad ottenere una crema liscia e piuttosto consistente.
  3. A parte tagliate a strisce la pancetta e cuocerla a fuoco veloce in un pentolino togliendo il grasso in eccesso fino a che non diventi croccante. Condire la crema di patate con un filo di olio crudo, i riccioli di pancetta e la polvere di cavolo cappuccio rosso.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *