Urban Finder, la App che ti aiuta a scovare ciò che ti piace

Il magico mondo delle App, anche applicate al mondo del “food”, riserva spesso belle sorprese. Una di queste risponde al nome di Urban Finder. Di cosa si tratta, vi chiederete? In pratica questa applicazione, nota anche con l’acronimo UF, aiuta a scovare ciò che ci piace in una determinata città.

Rintracciando quello che ci aggrada in base a gusti ed esigenze. È utile per i turisti o per chi si reca in determinato luogo per motivi di lavoro. Ma non solo. Questa App agevola anche coloro che abitano in un determinato territorio ma vogliono scoprire cose nuove, sperimentare, conoscere locali, ristoranti, negozi o iniziative di cui per un motivo o per l’altro ignoravano l’esistenza

Urban Finder, come funziona

Registrandosi si compila un questionario attraverso il quale l’applicazione troverà le informazioni necessarie per aiutarci nelle varie ricerche. Le categoria disponibili sono molteplici. Si va appunto dalla cucina al tempo libero, dal benessere allo shopping e alla salute.

Dunque ecco che la ricerca può andare a buon fine. Possiamo trovare il ristorante che fa per noi, quello con le caratteristiche che noi desideriamo. Oppure possiamo trovare il caratteristico negozio dove trovare il regalo più congeniale ai nostri cari. Sul fronte del “food”, possiamo fare un esempio. Siamo in una determinata città e cerchiamo un ristorante con cucina tipica regionale.

Ebbene, l’App non si limita a fornirci un elenco generico di quella tipologia di locali, ma effettua una scrematura più profonda offrendoci ciò che è in linea con i nostri gusti, orientandosi sulle risposte che abbiamo fornito nel questionario di cui sopra.

Urban Finder, il progetto UF Lovers

Recentemente è partito il progetto UF Lovers, rivolto ai protagonisti del mondo digitale, chiamati a condividere esperienze attraverso incontri ed eventi convocati per “fare squadra” e intessere nuove relazioni.

Per esempio il 21 marzo abbiamo partecipato all’incontro denominato ironicamente “Donna + cucina non fa gallina ma fa primavera”, con una ventina di blogger che si sono cimentate allegramente ai fornelli. Ogni blogger è invitata a comunicare quali sono i suoi ristoranti del cuore. In pieno stile Urban Finder!

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *