Fagottini con olive e ricotta: il contorno croccante dal sapore antico

Tempo di preparazione:

Le preparazioni salate richiedono a volte molto impegno, ma il risultato che se ne può ottenere può risultare alla fine davvero appagante. La cucina è il regno della fantasia e della pazienza, ma oggi il mercato ci offre delle soluzioni di rapido utilizzo che ci consentono di fare bella figura con un impegno pressoché minimo.

Una vera e propria arma in tal senso è rappresentata dalla pasta sfoglia già pronta, la cui realizzazione richiederebbe davvero tanto impegno e molti accorgimenti -oltre che un dispendio di tempo notevole- se mai dovesse essere realizzata in casa.

Olive: il piccolo frutto dal grande sapore

Basta srotolare il preparato, stenderlo su una teglia ed il gioco è fatto. Almeno così sembrerebbe, ma quello che fa la differenza è, però, la scelta dei giusti ingredienti.  Le olive, ad esempio, rappresentano l’ingrediente che, a dispetto delle dimensioni, celano un grande gusto.

Esse si sposano al meglio con ogni altro tipo di ingrediente, donando quel tocco in più che in cucina si rivela magico. Ma non è solo il sapore a rendere le olive vincenti a tavola, ma altresì le loro proprietà nutritive.

Questi piccolo frutti, i più consumati al mondo, sono un vero toccasana per la nostra salute, celando essi proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie utili a garantire protezione contro lo stress ossidativo cronico al quale siamo costantemente sottoposti.

Ricotta: il latticino leggero dal grande sapore

Probabilmente qualcuno avrà da ridire su tale considerazione, ritenendo che la ricotta sia tutto fuorché leggera. La verità è che essa è la più leggera tra i latticini, e sbagliano coloro che la ritengono più grassa della mozzarella, contenendo esattamente la metà della quantità di grassi contenuti in quest’ultima.

Un assurdo che non ammette eccezioni, fermo restando che la percentuale di grassi oscilla sensibilmente a seconda della tipologia di latte utilizzato alla fonte (latte di pecora, di capra, di vacca, di bufala, ecc …).

Irrinunciabile fonte di calcio, autentica delizia ed eccellenza della nostra tradizione gastronomica, la ricotta trionfa per la sua delicatezza che viene in questa ricetta smorzata dal sapore più intendo ed acre delle olive. Un connubio perfetto.

Ecco di seguito la ricetta di questo piatto semplice e nutriente.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia senza glutine Buitoni
  • 100 g di olive verdi snocciolate
  • 200 g di ricotta Accadi
  • q.b. pepe

Preparazione

Tritate finemente le olive, mettetele in una ciotola  aggiungete la ricotta,  una presa di pepe e amalgamate tutto per bene.

Su di un piano da lavoro stendete la pasta sfoglia e tagliatela in quadrati che  riempirete  con un po’ di ripieno. Richiudete ogni quadrato unendo gli angoli e facendo aderire molto bene i bordi tra loro.

Spennellate  ogni fagottino con un tuorlo d’uovo leggermente battuto e metteteli a cuocere in forno già caldo  a 180 °C per 20-25 minuti, fino a che ciascuno di essi si presenterà dorato e sarà ben cotto.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *