Conosciamo le Patate andine: bontà e genuinità

patate andine
Commenti: 0 - Stampa

Conoscete le patate andine? Arrivano da una terra piena di sorprese!

La zona delle Ande è ricca di ecosistemi particolari e capaci di consentire lo sviluppo di innumerevoli specie e varietà di vegetali, che le popolazioni locali curano con molta attenzione. Le patate andine arrivano proprio da quella terra e ne esistono diverse varietà in grado di soddisfare ogni gusto e di sfatare quasi ogni tipo di carenza alimentare.

Insieme al mais, alla quinoa e ad altri vegetali molto interessanti da un punto di vista organolettico e nutrizionale, le patate andine approdano sulle nostre tavole con i loro colori e i loro sapori speciali, rivelandosi perfette per numerose preparazioni. Pertanto, è davvero un peccato non conoscerle e, ancor più, non assaporarle. A questo proposito, andiamo a conoscere qualche dettaglio in più a riguardo!

Da millenni e per generazioni e generazioni, si tramanda tanto gusto e genuinità…

Le patate andine vengono coltivate da millenni e sono conosciute in tutto il mondo per le loro caratteristiche nutrizionali e per il loro sapore. Infatti, molti pensano che le patate siano “tutte uguali” e che la principale distinzione che possiamo fare sia tra quelle a pasta gialle e quelle a pasta bianca, rispettivamente utili per diverse tipologie di preparazioni. Tuttavia, se si parla di Ande e di diversi ecosistemi, è ovvio che tutto cambia. Ad oggi, ne sono state registrate circa 70 varietà, anche se, purtroppo, attualmente non è possibile coltivare tutte quante.

Ad ogni modo, è utile sapere che le tipologie di patate andine “sopravvissute” al tempo, si differenziano tra loro sia per il sapore, che per il loro colore e per gli usi che ne possiamo fare. Molte di esse sono caratterizzate da un elevato contenuto di proteine di buona qualità, decisamente superiore a quello assimilabile dalle patate comuni. Le patate delle Ande appartengono alla specie Solanum tuberosum indigena e sono anch’esse ricche di antiossidanti, vitamine e minerali importanti per il nostro organismo.

Le altre importanti caratteristiche delle patate andine

Sappiate inoltre che alcuni di questi tuberi andini sono dei veri e propri toccasana per la nostra salute. In particolare, non possiamo fare a meno di sottolineare che la patata viola è carica di antocianine, utili per la prevenzione del cancro e per rallentare il naturale processo di invecchiamento delle cellule. Oltre a queste caratteristiche e al maggiore apporto proteico che possono offrirci, anche le patate andine sono facilmente digeribili.

Sono ricche di carboidrati e amidi, ci assicurano una buona quantità di fibre, di vitamina C e vitamina B6, ma anche di rame, fosforo, potassio e magnesio. Naturalmente, non tutte le patate andine sono uguali: ogni varietà eccelle in base ai suoi specifici valori nutrizionali. Ad ogni modo, resta il fatto che quando vengono lessate o cotte al vapore, con la buccia integra, ci saziano a dovere e propongono elevati livelli di nutrienti, poche calorie e un ridotto indice glicemico. Pertanto, direi che portarle in tavola è più che un diritto!

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

carne di coniglio

La carne di coniglio, un’alternativa a pollo e...

Un approfondimento sulla carne di coniglio La carne di coniglio fa da sempre parte della tradizione culinaria italiana. Se ben trattata, è un' ottima carne squisita, morbida e adatta alle...

camomilla essicata e al naturale

Camomilla essiccata e al naturale, proprietà e usi

Le principali caratteristiche della camomilla Oggi vi voglio parlare della camomilla essiccata e al naturale, una delle piante officinali più apprezzate e conosciute, nonché un alleato preziosa di...

santolina

La santolina, una pianta aromatica dai mille usi

La santolina dal punto di vista botanico La santolina, o crespolina che dir si voglia, è una pianta arbustiva molto diffusa nei paesi che si affacciano sul mediterraneo. Si presenta con un fusto...

Datteri Mazafati

I datteri, uno dei frutti più buoni e...

Un po' di storia sul dattero Oggi parliamo dei datteri, uno dei frutti più particolari in assoluto. Sono particolari dal momento che fanno riferimento alla cultura araba e mediorientale, e per...

Formaggi vegetali,

Formaggi vegetali, non solo per i vegani

Cosa sono i formaggi vegetali? Per alcuni non dovrebbero essere nemmeno chiamati formaggi, per altri sono invece un’alternativa addirittura preferibile ai formaggi tradizionali. I formaggi...

sambuco

Sambuco, tante ricette facili con questa pianta

I principali utilizzi del sambuco Il sambuco è una pianta tra le  più conosciute e utilizzate non solo dall’industria alcolica, che ne ricava un famoso liquore, ma anche in erboristeria, nella...

02-04-2017
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti