La tagliata con insalata di carote viola!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4/6 persone
  • Tempo Totale
    1 Ora 10 Minuti
tagliata con insalata di carote violaMarcoMayer

Facile da preparare

Tutto il gusto di un bel piatto di tagliata con insalata di carote viola. Chi ama la carne non può fare a meno di apprezzare questo secondo piatto . Le carote viola sono davvero molto particolari e rendono questo piatto un secondo ancor più delizioso, nonché ricco di sostanze nutritive molto importanti per il nostro organismo.

Prepararlo è davvero molto semplice e veloce e potrà rivelarsi la ricetta ideale per ogni occasione. Potete prepararlo per un pranzo o una cena leggera, per una cena speciale e in qualunque stagione. Per portare in tavola questo piatto, è necessario però trovare delle carote viola biologiche e di qualità. Ma per quale motivo? E perché dovremo preferirle a quelle arancioni alle quali siamo molto più abituati? Scopriamolo insieme!

Tagliata con insalata di carote viola: il contorno che cambia tutto!

Una semplice insalata può bastare per accompagnare una bella porzione di tagliata, ma le carote viola possono donare un valore aggiunto a questo piatto, sia per quanto riguarda il sapore che a livello nutrizionale.  A questo proposito, è interessante sapere che tanto tempo fa, quelle viola erano la prima scelta. Gli antichi Egizi le portavano in tavola molto spesso, quasi “snobbando” quelle arancioni. Ad oggi, purtroppo, vengono utilizzate molto solamente in Cina, sia per cucinare che per scopi terapeutici.

carote viola 1024x683 La tagliata con insalata di carote viola!

Tuttavia, se ai tempi le consideravano così importanti, un motivo c’è! Infatti, portando in tavola la tagliata con insalata di carote viola, possiamo garantirci un minore apporto di zuccheri (ne contengono il 22% in meno di quelle arancioni), aiutandoci così a tenere sotto controllo la glicemia. Oltre a questo, bisogna considerare una cosa che ci danno in più, ovvero gli antiossidanti.

Le carote viola contengono elevati livelli di antociani (4 volte la quantità di quelle arancioni). Questi ultimi sono capaci di rallentare il naturale processo di invecchiamento cellulare, ma sono anche in grado di rinforzare le pareti dei capillari e di offrire un effetto antinfiammatorio. Si rivelano l’ideale anche per mantenere in equilibrio i livelli di colesterolo.  Le carote viola contengono inoltre una notevole quantità di polifenoli, che si presentano come degli eccellenti “digestivi”, ma anche come dei validi antitumorali.

A tavola con la gustosa tagliata con insalata di carote viola

Come avrete inteso, le carote viola sono ottime sotto ogni punto di vista e, pertanto, è necessario sceglierle fresche e di qualità, al fine di riscontrare tutti questi benefici. Inoltre, anche se sono buone sia crude che cotte, per godere di tutto il loro valore nutrizionale, è consigliabile mangiarle sempre a crudo, proprio come faremo in questo caso.

Una bella insalata fresca si rivelerà l’accompagnamento ideale per questo particolare alimento, aggiungendo al pasto un’ulteriore dose di antiossidanti, minerali e vitamine.

Ad ogni modo, è ovvio che, assaporando la tagliata con insalata di carote viola, potrete assimilare anche una buona quantità di proteine, perfette per favorire lo sviluppo e la crescita muscolare. Non solo…. utili per aumentare il senso di sazietà e per aiutare l’organismo a portare a termine una serie di processi metabolici molto importanti. Insomma, questo piatto può darci tutto: dalla bontà al nutrimento, dai benefici alla soddisfazione. Pertanto, se amate la carne e la verdura, non esitate ad assaggiarlo!

Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 kg roast beef in un pezzo solo
  • 2 e 1/2 kg sale grosso
  • 2 carote viola
  • il succo 1 limone
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio timo tritato
  • q.b. sale integrale

Procedimento

  1. Sul fondo di una casseruola piuttosto alta e stretta mettete un chilo di sale, appoggiatevi il pezzo di carne e riempite con il rimanente sale lo spazio tutt'attorno e la parte alta, formando così un rivestimento completo.
  2. Mettete la casseruola scoperta in forno caldo (210 "C) e calcolate 45 minuti di cottura circa. Togliete la casseruola dal forno, capovolgetela sul tagliere per sformare il blocco che si sarà formato e spaccate la crosta di sale
  3. Lavate le carote sotto l'acqua corrente e con il pelapatate tagliatele a spaghetti con l’apposito attrezzo. In una terrina preparate vinagrette con olio, limone, sale e un pizzico di timo. Mescolate la vinagrette agli spaghetti di carote .
  4. Disponete le fette di roastbeef  a raggiera su di un piatto e all'interno mettete due forchettate di carote  e servite

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *