Mortadella Bologna : una sfiziosità

La mortadella piace a tutti, soprattutto ai bambini.

Per questo motivo, Marco D’Oggiono Prosciutti ha deciso di proporre un prodotto perfetto per tutti, ma anche gustoso e nutriente.

Infatti, la “Bologna” offerta da questa azienda proviene da una preparazione tipicamente artigianale e, a differenza di quella proposta da molte altre industrie, è priva di lattosio, proteine del latte, glutine e polifosfati.

Durante la produzione industriale dei salumi, vengono utilizzati spesso ingredienti contenenti queste sostanze, comportando dei rischi (anche se minori) in particolare per tutti coloro che sono intolleranti al glutine e al lattosio.

La Mortadella di Bologna al Pistacchio proposta da questa realtà aziendale è sicura, genuina e sfiziosa, ma andiamo a scoprire insieme tutte le altre principali caratteristiche e peculiarità di questo prodotto.

La Mortadella “Bologna” di Marco D’Oggiono ci conquista così…

La mortadella è buona ma, ovviamente, non tutte le mortadelle sono uguali e chi ama questo salume non può fare altro che essere d’accordo.

Ciò che permette a questi prodotti di fare la differenza e di offrire un gusto unico, un profumo inebriante e un’elevata qualità, è l’unione delle giuste lavorazioni e dei migliori ingredienti, ovvero di quegli elementi capaci di donare a questo salume delle qualità organolettiche inconfondibili e che è impossibile non apprezzare.

mortadella-1-dsc_4020Marco D’Oggiono Prosciutti è un’azienda a conduzione familiare che opera nel settore con passione e che da anni predilige appunto le tecniche di produzione artigianale, nonché la migliore carne proveniente esclusivamente da allevamenti italiani costantemente controllati.

Sono proprio questi elementi che rendono la Mortadella di Bologna al Pistacchio deliziosa, profumata e fragrante.

Questo prodotto è altamente digeribile, delicato e magro, e i pistacchi danno alla carne quel valore aggiunto di cui ogni mortadella ha bisogno. Morbida e leggera, ogni sua fetta si rivela come la merenda ideale, piena di nutrimento e dotata di un retrogusto in grado di portarci indietro nel passato, ovvero quando ogni alimento aveva un sapore molto più intenso e coinvolgente.

Mortadella di Bologna al Pistacchio di Marco D’Oggiono Prosciutti: oltre alla merenda c’è di più

La consistenza, il profumo e il particolare gusto di questo salume si rivelano qualità che lo rendono perfetto non solo per lo snack pomeridiano o per quello di metà mattinata.

Infatti, è possibile anche usufruire delle proprietà organolettiche di questo prodotto per valorizzare numerose ricette da proporre a pranzo e a cena, oppure per ravvivare qualunque antipasto o aperitivo in compagnia.

mortadella-1-dsc_4085In poche parole, la mortadella di Marco D’Oggiono Prosciutti è ideale per i panini, ma anche per completare primi piatti caldi e freddi, per insaporire torte salate e per sostituire la solita fetta di carne che mettiamo nel nostro piatto del secondo. Tagliata a cubetti si rivela perfetta persino per preparare degli sfiziosi stuzzichini.

Se le idee e la fantasia in cucina non mancano, portare in tavola tutto il gusto della Mortadella “Bologna” non sarà di certo un problema!

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *