Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti: uno straordinario concentrato di proteine

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    1 zampone Marco d'Oggiono
  • Tempo Totale
    1 Giorno 20 Ore
zuppa di legumi con briciole di zampone

Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti, squisitezza proteica!

Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti: un primo gustoso e perfetto

Chi vuole portare a tavola un primo importante, ricco di principi nutritivi e soprattutto perfetto per i celiaci può trovare in questa zuppa di legumi gluten free con briciole di zampone croccanti una soluzione perfetta, un piatto capace di stupire al primo assaggio.

Non bisogna stupirsi, dato che si tratta di un primo che mette in primo piano alcuni ingredienti fondamentali per chi ama la ricchezza della cucina italiana. Non resta che scoprirli tutti!

Come scegliere lo zampone?

Lo zampone è un inno all’italianità a tavola senza eguali! Il bello è che si tratta anche di un ingrediente molto versatile, perfetto non solo per celebrare il Capodanno e il primo dell’anno, ma anche per presentare qualcosa di davvero gustoso a prescindere dal periodo.

Perché il piatto, qualsiasi esso sia, risulti buono, è necessario scegliere tenendo conto della qualità. Quali sono i trucchi al proposito per chi vuole portare in tavola uno zampone perfetto? La prima cosa alla quale bisogna fare attenzione è la stufatura di cattiva qualità, che fa sì che il colore tenda allo scuro più che al rosa.

Molto importante è anche controllare la velatura di grasso sulla fetta che, se è eccessivamente accentuata, è segno di un eccessivo contenuto lipidico.

ZUPPA DI LEGUMI GLUTEN FREE CON BRICIOLE DI ZAMPONE CROCCANTI 3 681x1024 Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti: uno straordinario concentrato di proteine

I benefici dei legumi

La scoperta dei benefici dei legumi è molto importante per chi vuole apprezzare fino in fondo le straordinarie qualità del cibo. Tra le principali proprietà è possibile ricordare l’eccellente contenuto di proteine, che rende i legumi degli alimenti completi e contraddistinti da un alto valore biologico.

Ricchissimi di vitamina B e C, i legumi contengono anche calcio, ferro, fosforo e fibre, principi nutritivi fondamentali per stare in forma. Da esplorare sono poi le proprietà specifiche delle singole varietà. Qualche esempio? I ceci, perfetti per chi è anemico e ha carenze di calcio in gravidanza. Cosa dire invece dei fagioli, portentosi ricostituenti?

I legumi sono davvero degli alimenti unici, ricchi, sani e, in molti casi, privi di glutine. Le zuppe gluten free come quella di cui vi parlo oggi sono un’ottima occasione per scoprirne la potenzialità.

Siete pronti a preparare questa zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti? Vi assicuro che è semplicissima e che conquisterà immediatamente i vostri ospiti per l’unione tra diversi gusti e per il sapore avvolgente! Non resta davvero che provarla!

Ingredienti per 1 zampone Marco d'Oggiono

per la zuppa di legumi

  • 100 gr lenticchie
  • 100 gr fagioli grandi di Spagna
  • 100 gr fagioli neri
  • 100 gr ceci
  • 4/5 foglie verza
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gamba sedano
  • 2 lt brodo carne
  • q.b sale
  • q.b. pepe
  • q.b. olio extravergine oliva

Procedimento

per la zuppa

  1. Mettete tutti i legumi in una larga terrina , copriteli di acqua e lasciateli a bagno per un'intera notte. Il giorno seguente scolateli e trasferiteli in una pentola con 2 litri abbondanti di acqua.
  2. Cuocete i legumi per un'ora a fuoco medio e a recipiente semicoperto. Nel frattempo lavate le foglie di verza e privatele della costola dura centrale, poi tritatele grossolanamente.
  3. Raschiate la carota, lavatela e asciugatela; mondate la costola di sedano, lavatela, e sbucciate la cipolla. Tritate le 3 verdure insieme e mettete il trito ottenuto in una casseruola in cui avrete fatto scaldare 4 cucchiai di olio.
  4. Soffriggetele per qualche minuto, poi aggiungetevi i legumi ben scolati dalla loro acqua di cottura. Lasciateli insaporire nel condimento mescolando, poi versate il brodo di carne. Cuocete per un'ora circa con il suo coperchio.

per lo zampone

  1. Togliere il sacchetto, eliminare l’etichetta e mettere a bagno lo zampone in acqua fredda almeno 12 ore prima di cucinarlo. Praticare con un coltellino una incisione in mezzo alle due unghie più lunghe e qualche piccolo foro nella pelle. Da questo momento lasciar sobbollire dolcemente circa 3 ore e mezzo - 4 ore. Lasciarlo riposare poi almeno 15’ nel suo brodo a fuoco spento.
  2. Tagliate a fette lo zampone e metà sbriciolatele in una padella , fate cuocere a fuoco veloce fino a che le briciole non formano la crosticina. Fate la stessa cosa con delle fette intere, una per ogni porzione di zuppa.
  3. Versate la zuppa caldissima in una piatto fondo, cospargete con le briciole di zampone arrostite,  una fetta intera e condite con olio evo.

Condividi!

Un commento a “Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti: uno straordinario concentrato di proteine

  1. Pingback: Zuppa di legumi con briciole di zampone croccanti: uno straordinario concentrato di proteine – Pasticci in Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *