Le noci per perdere peso e migliorare lo stato di salute

Le noci per perdere peso ChiiaraZoppei

I benefici per la salute delle noci sono davvero tanti e includono la riduzione del colesterolo, il miglioramento generale del metabolismo corporeo e il controllo del diabete. Altri importanti benefici per la salute derivano dal fatto che possiedono proprietà anti-infiammatorie e in molti sostengono che abbiano la capacità di rallentare la diffusione del cancro. Infine, alcune ricerche hanno dimostrato che il consumo di noci aiuta il controllo del peso.

30 grammi di noci contengono all’incirca 18 grammi di grasso, 190 calorie e 4 grammi di carboidrati. Non poco. Pertanto, si ritiene comunemente che le noci causino un aumento di peso. In realtà, molte ricerche hanno evidenziato come un consumo (moderato) di noci, oltre ai benefici per la salute riportati sopra, aiuterebbe a controllare il peso.

La prima ricerca arriva dagli Stati Uniti; i ricercatori dell’Università di Loma Linda (California) hanno dimostrato che il consumo di circa 35 grammi di noci non ha comportato alcun aumento di peso significativo tra gli individui testati nel corso di un periodo di 1 anno.

Le noci per perdere peso… fatemi una flebo!

Un altro studio interessante è stato condotto dal Dipartimento di Medicina Preventiva e Sanità Pubblica e dall’Università di Navarra in Spagna che hanno seguito quasi 9.000 soggetti nel corso di 28 mesi terminanti nel 2009. I ricercatori hanno scoperto che coloro che mangiavano noci almeno due volte a settimana aveva il 31% in meno di probabilità di aumentare di peso rispetto a quelli che non mangiavano noci.

Altra ricerca arriva dalla Harvard University che ha dimostrato, coinvolgendo più di 28.000 partecipanti nell’arco di otto anni, che un maggiore consumo di noci non è associato a una maggiore aumento di peso corporeo, ma, anzi, a un rischio leggermente più basso di aumento di peso e obesità.

Per preservare il sapore delle noci e le sostanze nutritive, evitate di spaccarle prima di mangiarle, consumatele solo al momento. Tenete comunque presente che le noci sgusciate devono essere conservate in un contenitore ermetico e messe in frigorifero, dove si possono conservare per sei mesi, o nel congelatore, in cui rimarranno fresche fino a un anno.

Attenzione, le noci sono uno degli allergeni alimentari più comuni. Se si verificano segni di una grave reazione dopo il consumo di noci, come orticaria, gonfiore, dispnea, difficoltà respiratorie, o vertigini, si dovrebbe evitare di mangiarle stando anche attenti a tutti i prodotti che le contengono.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *