Cous cous: solo per chi è alla ricerca del benessere

Qualche buona ragione per cucinare e consumare il cous cous

Il cous cous è ormai a pieno titolo divenuto parte della nostra cucina mediterranea. Nutriente e ricco di fibre, esso è molto apprezzato in quanto facile da preparare ed estremamente versatile.
Nei negozi è possibile acquistarlo precotto. Per poterlo utilizzare basta solo versare dell’acqua calda e aspettare che venga assorbita.

La cottura è un passaggio molto importante nella preparazione di questo alimento. E’ necessario aspettare che i chicchi si gonfino, via via che assorbono il liquido. Per evitare di ottenere un risultato colloso, o al contrario, crudo, il trucco è quello di aggiungere una parte di acqua o brodo in uguale proporzione. Ciò premesso, via libera alla fantasia! A declinazioni di ogni genere, questo alimento si presta davvero bene. Scopriamo qualche golosa variante dunque.

A base di carne, di pesce, di verdure o vegan: a ciascuno il suo cous cous!

Chi è alla constante ricerca di leggerezza, gusto, o chi segue un’alimentazione attenta e genuina troverà un prezioso alleato in cucina. Esso si presta davvero a ricette di ogni genere, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Il cous cous si accompagna meravigliosamente ad ortaggi e legumi, preziose miniere di minerali indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. Un arcobaleno di colori goloso e sano è, ad esempio, il cous cous con melanzane e peperoni.

Può essere facilmente camuffato: tutte le mamme alle prese con bambini difficili da accontentare a tavola potranno servirsi di questo alimento per far consumare ai propri piccoli i ceci, ricchi di grassi Omega 3. Il cous cous con i ceci in umido, ad esempio, è facile da preparare e consente al tempo stesso di soddisfare le esigenze di chi soffre di qualche intolleranza e di chi cerca delle alternative alla carne per assumere proteine.

Fantastiche idee a base di pesce con il cous cous

Chi intenda portare a tavola un pasto completo, nutriente e al tempo stesso elegante e originale non potrà fare a meno di provare l’abbinamento con il pesce. Che dire del medaglione di nasello su cous cous profumato al lime, già all’aspetto tenue e vellutato, cela un sapore dolce e delicato … una variante di sicuro successo a tavola!

Il cous cous sposa alla perfezione anche il salmone. Con esso crea un contrasto nel colore, nella consistenza e nel sapore per un’armonia organolettica straordinaria. Ecco che il cous cous con zucchine e salmone affumicato, che suggeriamo oggi tra le nostre ricette, si rivela un piatto creativo, leggero, che mette d’accordo proprio tutti, chi soffre di intolleranze alimentari e non, chi ama il pesce e chi non vuole rinunciare al fascino di una cucina dalle note orientali.

Segui le nostre ricette a base di cous cous:

https://www.nonnapaperina.it/2017/09/insalata-cous-cous-tagliata-petto-anatra/

https://www.nonnapaperina.it/2016/08/medaglione-di-nasello-con-prosciutto-crudo/

https://www.nonnapaperina.it/2017/06/peperoni-ripieni-con-cous-cous/

https://www.nonnapaperina.it/2016/04/cous-cous-di-zucchine-salmone/

https://www.nonnapaperina.it/2016/04/cous-cous-mozzarella/

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Nota per l’intolleranza al nichel

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

printfriendly pdf button nobg md Cous cous: solo per chi è alla ricerca del benessere

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *