Burro alleggerito : un amico della salute

Un prodotto attento alle esigenze degli intolleranti e alla leggerezza

Gli intolleranti al lattosio devono stare costantemente attenti a quello che mangiano. Non è possibile lasciare nulla al caso, anche quando si tratta di ingredienti come il burro, fondamentali per cucinare sia dolci, sia piatti salati.

Oggi le cose sono molto più facili rispetto a qualche anno fa grazie a linee come Accadì di Granarolo, che propone prodotti come il burro alleggerito, che viene incontro alle esigenze degli intolleranti al lattosio, ma anche a quelle di chi vuole cucinare tenendo d’occhio la linea.

Burro alleggerito : un doppio beneficio per non rinunciare al gusto

Il burro alleggerito è un vero e proprio regalo che possiamo fare alla salute. Grazie al minor contenuto di grassi, questo alimento si può configurare come una scelta amica del cuore e della sua efficienza (l’alimentazione attenta è la prima strategia preventiva per tenere sotto controllo l’insorgenza di malattie cardiovascolari).

C’è chi dice che il burro rappresenti una soluzione alimentare poco salutare al proposito ma non è affatto vero. Basta stare attenti, sceglierlo alleggerito e si evitano molti problemi legati all’eccessivo apporto calorico (al proposito è bene ricordare che l’olio di oliva, nonostante le credenze in merito che dicono il contrario, è più calorico del burro).

Burro: ecco quanto dovremmo consumarne ogni giorno

Quanto burro si dovrebbe consumare ogni giorno? Questa domanda fa parte dei pensieri di molte persone che fanno la spesa e quindi anche di chi ha esigenze specifiche come l’intolleranza al lattosio. Il burro, come ben si sa, contiene importanti quantità di colesterolo che, quando è sotto forma di LDL, è uno dei principali nemici dell’efficienza dell’apparato cardiovascolare.

Fondamentale è ricordare che il consumo di colesterolo quotidiano dovrebbe aggirarsi attorno ai 300 mg, motivo per cui il  burro, se consumato in quantità minime, non fa certo male. Come in tante altre situazioni, anche in questa è bene mettere in primo piano la moderazione e ricordare che si tratta del primo segreto per una dieta sana e mica della salute.

Se poi i prodotti assunti, come questo burro alleggerito di Granarolo, sono attenti alle esigenze di chi soffre d’intolleranze è tutto ancora più speciale e mostra quanto le cose in questi ultimi anni siano cambiate in meglio, rendendo la vita degli intolleranti al lattosio molto più facile e, soprattutto, decisamente gustosa e attenta a quei piccoli dettagli che rendono speciale un piatto!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *