Torta soffice ai lamponi: la classica torta per ogni evenienza!

  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    1 Ora
torta ai lamponi

Soffice, delicata e gustosa!

Una “dolce idea” per ben figurare? La torta ai lamponi!

La torta ai lamponi soffice è un dolce che può essere preparato sia nei periodi di festa sia per sorprendere ai propri ospiti in occasione di un pranzo domenicale o di una cena in cui bisogna ben figurare.

Questa idea potrebbe essere presa in considerazione anche quando bisogna su festeggiare un compleanno. La sua preparazione richiede all’incirca 90 minuti. Il lampone essendo il suo principale ingrediente e un frutto di bosco tipicamente autunnale ci suggerisce di preparare questa ricetta in questo periodo dell’anno.

I costi per l’acquisto degli ingredienti utili per preparare la nostra torta ai lamponi sono medi e sicuramente sopportabili da qualunque tasca.

Una fetta di torta di circa 150 grammi contiene tante sostanze nutritive che ci consentono di qualificarla come un vero e proprio pasto completo: carboidrati, proteine, vitamine, sali minerali, grassi vegetali e tanto altro ancora che ci occuperemo di approfondire nel successivo paragrafo  analizzando le proprietà benefiche della torta ai lamponi.

Torta ai lamponi: ecco le principali proprietà nutrizionali

Analizziamo le proprietà benefiche della torta ai lamponi concentrandoci sul suo ingrediente fondamentale: il lampone. Questo frutto di bosco al suo interno è costituito per circa l’85% di acqua. Il rimanente 5% è rappresentato da fibre, l’1,2% da proteine, oltre il 4% da zuccheri. I grassi vegetali sono presenti in una percentuale vicina allo 0,5%.

È interessante il contributo in termini di sali minerali che i lamponi possono dare al nostro organismo: fosforo, potassio, magnesio, calcio, rame, selenio, ferro, zinco, manganese. Vi è una buona quantità di vitamine, specificatamente vitamina A, vitamine appartenenti al gruppo B (B1, B2, B3, B 5, B7), vitamina C, vitamina E, vitamina K e vitamina J.

Sono notevoli le proprietà antitumorali dei lamponi grazie ad un quantitativo di vitamina C presente al loro interno. Essi possono essere considerati degli antinfiammatori naturali che agiscono liberando in particolar modo le vie respiratorie. I lamponi contengono un antiossidante molto potente che si chiama acido ellagico che blocca lo sviluppo delle cellule tumorali, soprattutto nell’area dell’intestino.

Considerata la grande quantità di acqua presente, il lampone produce degli importanti effetti diuretici che consentono di depurare il nostro organismo dalle scorie che sono state cumulate durante una cattiva alimentazione.

La loro azione tende a rafforzare in maniera notevole anche il nostro sistema immunitario e ad incrementare le risorse energetiche.

Per tale ragione i lamponi dovrebbero fare parte di un’abbondante colazione che consente di affrontare nel migliore dei modi l’intera giornata. Grazie ad un buon quantitativo di vitamina P, il consumo di lamponi viene caldamente consigliato alle donne in gravidanza, in quanto conferisce una maggiore elasticità alle pareti dei vasi sanguigni.

Le foglie dei lamponi possono essere utilizzate per creare degli infusi, divenendo così degli espedienti naturali che possiedono delle notevoli proprietà curative, specie nel caso in cui si è alle prese con la diarrea, con il mal di gola o con l’infiammazione agli occhi.

Ingredienti per 4 persone

  • 100 gr di uova
  • 20 gr di miele
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di farina di riso
  • 80 gr di farina di banana
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 90 ml di olio di semi di vinacciolo
  • 1 baccello di vaniglia Bourbon
  • 100 ml di purea di lamponi
  • 100 gr di lamponi

Ingredienti per crema pasticcera

  • 400 ml di latte di mandorla
  • 140 gr di zucchero di canna bianco
  • 2 uova
  • 60 gr di amido di riso
  • q.b. di essenza di vaniglia

Ingredienti per crema al cioccolato

  • 300 ml di latte Accadi
  • 1 uovo intero
  • 30 gr cucchiai di zucchero di canna bianco
  • 3 cucchiai di amido di riso
  • 100 gr di burro chiarificato
  • 100 gr di cioccolato fondente

Ingredienti per panna montata

  • 250 ml di panna fresca Accadi
  • 15 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di amido di riso
  • q.b. di essenza di vaniglia

Procedimento

    Preparazione panna montata

    1. Versate 180 ml. di panna in un contenitore con le fruste che userete per montare e riponete in frigorifero.
    2. Versate 70 ml. di panna in un padellino, unite lo zucchero, l’amido e la vaniglia. Fate sobbollire qualche minuto fino a che si addensa. Spegnete il fuoco  e lasciate raffreddare.
    3. Una volta che si è raffreddata, togliete il contenitore con la panna dal frigorifero e montate con le fruste elettriche a velocità minima. Aggiungendo poco alla volta il mix preparato e alzate la velocità fino a raggiungere la consistenza desiderata.

    Preparazione della crema pasticcera

    1. Fate sobbollire il latte con l’essenza di vaniglia, In un altro padellino montate le uova unite allo zucchero fino a che questo non sarà completamente amalgamato quindi unite l’amido poco per volta per evitare che si formino grumi.
    2. A questo punto versate il latte e mescolate con una frusta. Mettete sul fuoco e continuare a mescolare finche la crema si addensa.
    3. Appena riprende il bollore togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Coprite il pentolino con il suo coperchio.

    Preparazione della crema al cioccolato

    1. Fate sobbollire il latte e sciogliete dentro il cioccolato che avrete ridotto a pezzetti. In una terrina montate  l’uovo con lo zucchero e poi aggiungete a poco alla volta l’amido di riso.
    2. Mescolate e poi versate a filo il latte continuando a mescolare finche si addensa. Una volta addensata spegnete il fuoco e aggiungete i pezzettini di burro. Lasciate raffreddare.

    Preparazione torta soffice

    1. Prendete una terrina e unite le uova con il miele, lo zucchero e lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso.
    2. Con spelucchino incidete il baccello di vaniglia per il lungo. Utilizzando la punta del coltello raschiate la parte interna dalla bacca ricavandone i semini.
    3. Setacciate le farine unite al lievito e versatele a pioggia sul composto di uova, miele e zucchero continuando a lavorare con la frusta.
    4. In ultimo aggiungete l’olio, le scorze grattugiate e i semini di vaniglia. Mescolate con la frusta fino a quando l’impasto risulterà lucido e ben amalgamato.
    5. Versate il tutto in uno stampo e cuocete in forno a 170° per 25 minuti.  Lasciate raffreddare la torta prima di tagliarla con l’apposito attrezzo  in 3 dischi uguali.

    Come comporla

    1. Adagiate il primo strato di torta e bagnatelo con la purea di lamponi  quindi proseguito con la crema pasticcera.
    2. Posizionate il secondo strato e bagnatelo con la purea di lamponi e la crema al cioccolato. Posizionate il terzo e ultimo strato. Coprite il tutto con la panna e decorate con qualche lampone fresco.

    Condividi!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *