Farina di patate dolci viola: una soluzione creativa per la cucina gluten free

Farina di patate dolci viola ChiaraZoppei

La cucina gluten free è un mondo tutto da scoprire. Chi afferma che le ricette per celiaci siano noiose e poco gustose forse non si è soffermato a sufficienza sulle numerose alternative che si possono chiamare in causa.

Tra le più interessanti è senza dubbio possibile ricordare le farine. Le farine diverse da quella di grano duro sono davvero un mondo tutto da scoprire, che comprende anche la farina di patate dolci viola, una vera e propria chicca!

Sì, senza dubbio vi starete soffermando sul colore e starete immaginando anche solo la bellezza di vedere la preparazione di un piatto che implica l’utilizzo di questa farina.

Come ben sapete, però, io voglio andare più a fondo e parlarvi anche degli straordinari benefici di questa farina e del tubero da cui deriva.

Patate dolci viola: delizie ricche di nutrienti

La farina della patata dolce viola deriva da una varietà del celebre tubero molto diffusa negli Stati Uniti e, per la precisione, sviluppata dagli agricoltori della zona del North Carolina, alla ricerca di un’alternativa utile per soppiantare le coltivazioni di tabacco.

La sua polpa, oltre, che per il colore, si distingue per via della presenza di un’alta quantità di sostanze nutritive, tra le quali è possibile ricordare gli zuccheri naturali, la cui assunzione non influisce in alcun modo sul picco glicemico.

Alla scoperta delle proprietà delle patate dolci

Per capire meglio i benefici della farina di patate dolci viola è utile soffermarsi in maniera approfondita sulle proprietà.

Tra le più interessanti è senza dubbio possibile ricordare la presenza di vitamina C, una sostanza a cui è impossibile non pensare quando si parla di patate dolci.

Grazie alla sua presenza, infatti, è possibile inquadrare la patata dolce come un’ottima soluzione dal punto di vista antiossidante.

Le patate dolci sono anche ricche di vitamina A, una sostanza fondamentale per la luminosità della pelle.

Le patate dolci, però, sono soprattutto ricche di potassio, un minerale che fa la differenza quando si parla di tenere sotto controllo l’efficienza della circolazione ematica e di migliorare la pressione arteriosa.

Davvero una chicca la farina di patate dolci viola, non c’è che dire! E pure gluten free! Non vi resta che provarla per i vostri prossimi dolci! Vi assicuro che farete una figura fantastica!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *