Tazze per la colazione: resistenti e colorate, ma con stile!

Oggi si parla di tazze per la colazione: che siano mug in cui sorseggiare tè o caffèlatte, tazzine in cui gustarsi un buon caffè, o ciotole in cui mangiare i nostri cereali, sono loro che rendono meno duro il risveglio e ci aiutano a cominciare la giornata con il piede giusto, magari con un tocco di allegria, che non guasta mai!

Brandani: quando la praticità si sposa al design.

Cercate tazze per colazione caratterizzate da decori estroversi ed insoliti, il tutto all’insegna di un design sobrio ed elegante ? Brandani proprone prodotti di fattura pregiata, resistenti agli urti e all’usura del tempo, in cui vengono coniugate:

  • Praticità
  • Fantasia
  • Resistenza

Questa azienda può vantare una vastissima esperienza nel settore, basata su una grande tradizione caratterizzata dalla costante attenzione alle nuove tendenze di design ed alle nuove tecnologie in fatto di materiali dotati della massima resistenza e praticità.

Il tutto all’insegna dell’Italian Style, quel “marchio di fabbrica” apprezzato in tutto il mondo.

I prodotti di Brandani, tazze per colazione in primis, sono fatti di Gres/Stoneware, un materiale ceramico vetrificato, estremamente resistente, impermeabile ai liquidi ed alle macchie, inattaccabile dagli acidi, resistente agli urti ed ai graffi, o in New Bone China, la nuova frontiera della porcellana, materiale innovativo estremamente resistente ad ogni tipo di urto e dotato di una traslucenza e delicatezza che lo rendono adattissimo per creare prodotti di alto design.

Questi due materiali sono adattissimi per l’uso in cucina, per conservare liquidi ad alte temperature, e si prestano benissimo ad essere decorati nei modi più fantasiosi: per questo motivo Brandani vanta svariate linee di prodotti coloratissimi ed originali, che non si limitano ovviamente solo alle tazze per la nostra colazione!

Linee Brandani per la colazione: tazze e non solo!

Il vastissimo catalogo di Brandani propone prodotti al servizio dell’estetica e della funzionalità, il tutto condito da un’irriducibile fantasia, che non solo riflette, ma anticipa le nuove tendenze. Eccovi qualche esempio delle linee per colazione più sfiziose:

  • Collezione Pinocchio: per celebrare 190 anni dalla nascita dello scrittore Collodi, Brandani ha dedicato un’intera linea al famoso burattino, amato da grandi e piccoli, ed ha creato una vasta serie di prodotti che narrano le vicessitudini dei personaggi del romanzo: dalle mug, alle tazze per la colazione, alle ciotole per i cereali, ai vassoi, fino alle caffettiere, potrete rivivere le avventure del simpatico burattino, di Geppetto, della Fata Turchina e di tutti i loro amici!
  • Collezione Incanto: cuoricini e gufetti per iniziare al meglio la giornata! Questi prodotti si contraddistinguono per i colori avorio e rosso che rendono allegre e romantiche le tazze per la colazione, le zuccheriere, i bollitori, le teiere con la tazza incorporata o i portauova, per una colazione nutriente, colorata e sfiziosa!
  • Collezione Batticuore: come dice il nome, i protagonisti di questa linea sono i cuori, declinati nei colori tenui del tortora e dell’avorio, che fanno di questi prodotti (che oltre ai set per colazione comprendono anche tostapane, bollitori e porta biscotti) dei veri e propri complementi d’arredo, che daranno alla vostra cucina un tocco di originalità ed eleganza, che non guasta mai.
  • Collezione Armonia: per una tavola all’insegna del colore e dello stile, delicata e chic, dove dominano i toni del rosso e dell’avorio, decorati con cuoricini stilizzati, che renderanno le vostre colazioni, le vostre merende o perché no, una bella cioccolata calda nei pomeriggi invernali, un momento davvero unico, in cui “coccolarvi il più possibile”.

Insomma, che cerchiate mug, tazze per colazione, caffattiere, tazzine e tutto ciò che è legato a questo importantissimo momento della giornata, forse l’unico tutto per noi, ricordatevi che un tocco di colore e di stile renderà più piacevole questo magico istante, sospeso fra la calma della notte e la confusione del tran-tran quotidiano!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *