Guava a polpa bianca: un mix esotico di salute e bontà

Alla scoperta di un frutto speciale: la Guava

Simile a una pera, ma molto più speciale, la Guava si rivela un super-frutto molto comune nei paesi asiatici ma, fortunatamente, possiamo trovarlo in commercio anche noi occidentali.

Infatti, poterlo assaggiare è davvero una fortuna in quanto, oltre al sapore, questo alimento è ricco di interessanti nutrienti e vanta di numerose proprietà terapeutiche.

In pratica, sotto alla sua buccia di colore verde chiaro, giallo o marrone e all’interno della sua polpa morbida e dolce, ha molte potenzialità da non sottovalutare.

Pertanto, il suggerimento degli esperti in nutrizione è proprio quello di provare a inserire questo alimento nella nostra alimentazione. Ma prima di farlo, andiamo a conoscere nel dettaglio le sue principali caratteristiche.

Guava: prevenzione e tanti benefici per la salute

Chiamato anche Guayaba, questo super-frutto si presenta davvero come un concentrato di sostanze nutritive: contiene elevati livelli di vitamine (in particolare A, B3 e B6), minerali, antiossidanti e non solo.

Proprio per questo, nel subcontinente indiano e nei luoghi dove cresce la pianta che regala questi frutti, questo alimento viene consumato ogni volta che è possibile.

Non a caso, con il tempo, è stato riscontrato che la Guava è un alimento ottimo per trattare la diarrea, la stipsi, la tosse, il raffreddore, l’ipertensione e lo scorbuto.

È facilmente digeribile, contiene molto meno zucchero rispetto alla maggioranza degli altri frutti, aiuta a regolare il metabolismo e a promuovere il corretto assorbimento dei nutrienti.

In base a questo, numerose ricerche hanno confermato che si tratta di un frutto ideale persino per la perdita di peso.

Gli studi rivelano anche che il consumo di questo super-frutto permette di tenere sotto controllo la pressione sanguigna, di prevenire il cancro e alcune malattie cardiache, e di promuovere la salute della tiroide, del cervello, della pelle e degli occhi.

Quello che rende ancor più speciale la Guayaba è che per proteggere questo vegetale dai parassiti, non è necessario un uso eccessivo di pesticidi chimici. Quindi si rivela un alimento molto più sano e sicuro rispetto a tanti altri.

Tutto il gusto della Guava: ecco i suggerimenti per il consumo di questo alimento

Come avrete capito si tratta di un vero toccasana per la nostra salute e il fatto che vanti di una polpa dolce e morbida… lo rende decisamente più appetibile!

A questo proposito, è utile sapere che è possibile mangiare questo super-frutto in forma naturale, proprio come fareste con qualunque altro frutto.

Tuttavia, date le sue caratteristiche, possiamo usare questo delizioso alimento anche per la preparazione di marmellate, succhi e macedonie.

Sappiate inoltre che gli abitanti dei Caraibi usano la Guava per preparare una pasta dolce, mentre la popolazione delle Filippine mangia anche le foglie della pianta.

Ad ogni modo, qualunque sia la vostra scelta, considerate che per godere al massimo del gusto di questo super-frutto dovrete aspettare che sia maturo o almeno semi-maturo.

Assaporarlo una volta sarà un piacere per il vostro palato e consumarlo più spesso sarà come fare un vero regalo al vostro organismo!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *