In cucina con Quomi: preparare nuovi piatti non è mai stato così semplice!

Cucinare con Quomi: gli alimenti freschi e le istruzioni degli chef arrivano direttamente a casa nostra!

Quomi è una grande idea che nasce nel 2014, ma è anche la risposta a tutti coloro che si annoiano a tavola, perché si rendono conto di mangiare sempre le stesse cose! Tuttavia, non si tratta di un semplice sito che ci mostra una serie di ricette: in realtà è molto di più. Quomi ci permette di scegliere tra tanti nuovi e gustosi piatti ogni settimana.

Poi ci spedisce tutto ciò che serve per prepararli: dagli ingredienti nelle giuste dosi fino ad arrivare alle dettagliate istruzioni per la preparazione. I prodotti che arrivano nelle nostre case sono i migliori e fanno parte dell’eccellenza gastronomica del made in Italy. Insomma, in poco tempo, tanti alimenti di prima qualità suoneranno alla nostra porta e potremo subito iniziare a cucinare con #Quomi!

Portate anche voi in cucina le ricette e gli ingredienti freschi di QUOMI.IT

Quomi: ecco come possiamo divertirci #Incominciandomi

Come avrete capito, grazie a questo nuovo servizio, abbiamo la possibilità di scegliere tra tante ricette diverse e ricevere a casa nostra tutti gli alimenti di cui abbiamo bisogno e le istruzioni per preparare i piatti selezionati. Ma come possiamo portare tutta questa bontà e divertimento all’interno della nostra cucina?

La prima cosa che dovrete fare è andare su Quomi.it e dare un’occhiata alle ricette della settimana. Una volta scelte quelle che preferite, non dovrete fare altro che selezionarle, seguire i passaggi indicati e attendere che il vostro box con ingredienti e istruzioni suoni alla vostra porta. Semplice e veloce: in pochi giorni, avrete a disposizione alimenti freschi e di qualità, scelti tra solamente tra i migliori fornitori italiani. Dopodiché… arriverà il momento di divertirsi in cucina!

Noi abbiamo deciso di portare le penne rigate con crema di zucchine, pomodori secchi e mandorle tostate e anche le penne al ragù bianco di pollo e lime. I nomi di questi piatti erano a dir poco affascinanti e le immagini facevano già venire l’acquolina in bocca… Così abbiamo fatto il nostro ordine e il martedì abbiamo ricevuto il box Quomi, con all’interno tutti gli ingredienti, nelle giuste dosi e sapientemente conservati.Buzzoole

Preparare le penne rigate con crema di zucchine, pomodori secchi e mandorle tostate è stato molto semplice. Abbiamo pulito e tagliato a rondelle le zucchine. Poi, le abbiamo saltate in padella con la cipolla tritata. Dopo pochi minuti, le abbiamo inserite nel mixer e preparato una delicata crema e, con poche altre mosse, abbiamo preparato le penne Barilla e le abbiamo servite con il resto degli ingredienti. Il risultato si è rivelato a dir poco perfetto!

Lo stesso è accaduto con le penne al ragù bianco di pollo e lime: pochi semplici passaggi per portare in tavola un tripudio di sapori. In poche parole, non serve essere dei veri cuochi per preparare ogni settimana dei nuovi piatti: basta aver voglia di novità e affidarsi allo staff di Quomi

Rispettare l’ambiente e vivere una grande avventura culinaria con #Quomi: ecco cos’altro possiamo fare grazie a Quomi

Beh, sicuramente si tratta di un servizio unico, intelligente e capace di portare nuovi sapori nelle nostre case, riducendo al minimo la nostra fatica. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che #InCucinaConQuomi possiamo inoltre rispettare l’ambiente, evitando scarti e avanzi di alimenti (le dosi sono perfette!). In più, possiamo riciclare tutti gli elementi presenti nel nostro box.

Insomma, con Quomi i vantaggi sono molti e possiamo finalmente risolvere i nostri dubbi in cucina, il problema del frigorifero vuoto e smettere di annoiarci davanti ai soliti piatti! Se possiamo mangiare bene usando degli ingredienti freschi che arrivano direttamente a casa nostra, perché non dare il via al divertimento e provare tante nuove esperienze culinarie ogni settimana?

quomi pennezucchinepomodorimandorle1

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *