Polvere di Camu Camu e tutte le sue straordinarie potenzialità

polvere di camu camu ChiaraZoppei

Dall’America Latina arriva il Camu Camu

Il Camu Camu è un frutto che non tutti conoscono, il cui nome scientifico è Myrciaria Dubia.

Quest’ultima è una pianta a dir poco miracolosa che cresce sulle sponde dei fiumi del Sud-America e in particolare in Perù e in Brasile nelle aree in cui sono presenti specchi d’acqua.

Il frutto di questa pianta è proprio il super-alimento di cui stiamo parlando: è molto piccolo, ma il suo valore nutrizionale è unico, così come le sue tante proprietà.

In pratica, abbiamo a che fare con un frutto davvero speciale, capace di offrire innumerevoli benefici per la nostra salute e un valido apporto di diverse sostanze nutritive.

A questo proposito, ecco tutto quello che dovreste sapere a riguardo.

Il Camu Camu e tutte le sue caratteristiche principali

La prima cosa che dovreste sapere è che questo piccolo alimento offre un’elevata dose di vitamina C, che a sua volta regala una valida azione antiossidante e che è anche capace di:

  • stimolare la produzione di collagene,
  • di rendere il sistema immunitario più forte,
  • di aiutare il corpo a riparare le cellule, i tessuti e gli organi,
  • di ottimizzare le funzioni cognitive (comportando anche una più efficace prevenzione delle malattie neurodegenerative).

Il consumo di Camu Camu comporta anche importanti effetti antinfiammatori, sedativi e rilassanti, e consente di usufruire di valide proprietà antitumorali, antivirali, antibatteriche e antisettiche.

Secondo diverse ricerche, questo frutto è ottimo persino per tutelare la salute degli organi sessuali e per facilitare la crescita e la protezione dei muscoli.

Grazie ad alcuni nutrienti, si rivela utile inoltre per migliorare la vista e proteggere gli occhi, per ottimizzare i processi digestivi, per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e per aiutare a gestire o a prevenire il diabete.

Tutto il sapore del Camu Camu direttamente nelle nostre cucine

Per avvalersi di un migliore sapore e dei benefici nutrizionali di cui abbiamo parlato finora, il suggerimento è quello di non mangiare questo frutto quando è troppo maturo, ma di optare per uno stato di maturazione sempre nella media.

Poi, una volta che avrete portato nelle vostre case questo alimento, lo potrete utilizzare in diversi modi e sarete subito in grado di gioire di tutte le sue fantastiche proprietà.

In alternativa, è possibile sfruttarlo per la preparazione di gelati o dolci molto particolari.

Oltre al frutto fresco, in commercio possiamo trovare questo alimento anche sotto forma di polvere, da usare come un valido integratore alimentare. Infatti, essendo che questa polvere di  Camu Camu non ha un sapore invadente, è possibile combinarlo con tutta la frutta fresca e usarlo per fare macedonie e/o cocktail di frutta.

Anche se non sono noti effetti collaterali, se questo frutto non è conosciuto come un alimento allergizzante e se può essere tranquillamente assunto in combinazione con altri farmaci e integratori, gli esperti consigliano di evitarlo se si soffre di gotta o di altre condizioni similari o correlate.

Ad ogni modo, consultare il medico prima dell’assunzione può essere una soluzione sicura per chiunque soffra di qualche disturbo o problematica di tipo medico.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *