Spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro fresco una variante gustosa

Tempo di preparazione:
spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro MarcoMayer

La deliziosa variante del piatto classico italiano: gli spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro fresco

Sugli spaghetti al pomodoro si potrebbero versare fiumi e fiumi d’inchiostro: emblema della cucina italiana nel mondo, non è eccessivo considerarli come un’istituzione. La relativa ricetta, semplice ma tutt’altro che banale, è stata soggetta a infinite varianti come gli spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro. Anche noi vogliamo proporne una versione particolare e molto gradevole, pensata per trovare l’equilibrio perfetto di sapori, cremosità e gusto.

Questi spaghetti portano colore e sapore sulla nostra tavola e sono ideali anche per i più piccini che amano questa pasta. Gli spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro fresco, in particolare, rappresentano la ricetta perfetta per approcciare i nostri bimbi al pomodoro, miniera sia di antiossidanti legati alla presenza del licopene che di sali minerali, potassio in particolare, che, in 100 grammi di prodotto, arriva ad essere pari a 237 mg.

Dalle Ande ecco l’aiuto per il problema della celiachia

La scelta di questo pseudo-cereale, la quinoa appunto, indicata e consigliata nella dieta delle persone con problemi legati alla celiachia, decreta il successo di questi spaghetti dalle note orientali. La quinoa ha origine in Bolivia ed in Perù e in poco tempo si è diffusa a macchia d’olio anche in Occidente, a motivo del suo sapore e del suo essere senza glutine, qualità questa ormai sempre più apprezzata e ricercata in cucina.

Questo goloso primo piatto mette insieme i sapori tipici delle Ande, da cui questo pseudo-cereale proviene, con quelli classici del Mediterraneo: gli spaghetti al pomodoro fresco, classico numero uno della nostra gastronomia, presenti persino nei menu di tutti i ristoranti del mondo, si declinano in una versione gluten free che può esser consumata dunque anche da chi ha problemi di intolleranze alimentari.

I segreti legati alla preparazione degli spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro fresco

La salsa di pomodoro, destinata a sposare gli spaghetti in questa ricetta si caratterizza per il un sapore ricco ma delicato, presenta dalle note rustiche e intense. È una salsa corposa e profumata, sana e nutriente. Gli spaghetti di quinoa con salsa di pomodoro fresco devono essere consumati appena preparati, mentre la salsa può essere realizzata anche il giorno prima.

Questo primo viene arricchito, inoltre, da olive, capperi e timo, per una nota di sapore ancora più decisa e un profumo ancora più intenso. Chi non dovesse gradire i capperi potrebbe sostituirli con altri ingredienti, avendo accortezza, a piacere, di aggiungere un po’ di sale in sostituzione. Altro piccolo segreto: nel caso in cui il piatto sia destinato ai più piccoli, aggiungete qualche pachino in superficie per rendere il tutto più “simpatico” ai loro occhi.

Ed ecco la ricetta degli Spaghetti di quinoa con sugo di pomodoro fresco

 Ingredienti 

  • 320 di Spaghetti di riso e quinoa Quinua Real
  • 3 pomodori maturi
  • un cucchiaio di timo fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di capperi
  • qualche oliva nera
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Lavate e tagliate a pezzetti non troppo piccoli i pomodori. Sbucciate lo spicchio d’aglio. Dissalate i capperi. Tritate le olive nere. Riunite in una terrina l’aglio, i capperi e le olive. Unite il timo tritato e condite con olio extravergine d’oliva. Lasciate marinare per circa 1 ora.

Lessate gli spaghetti in acqua salata, scolatele condite con il sugo di pomodori marinati ai quali avrete eliminato l’aglio. Servite decorando con qualche oliva intera.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *