Olio di vinaccioli: un sapore inconfondibile per i piatti

olio di vinaccioli
Commenti: 0 - Stampa

Un condimento da non sottovalutare: l’olio  di vinaccioli

Avreste mai pensato che dal seme dell’acino d’uva si sarebbe potuto realizzare un delizioso condimento?  L’olio di vinaccioli è la risposta a questa domanda. Si tratta di un prodotto formidabile, sia per quanto riguarda il gusto che per le sue benefiche proprietà per la salute. È un prodotto raccomandato per la frittura, ma è perfetto anche per condire le vostre insalate e tantissime altre pietanze.

Tutto dipende dalle vostre preferenze, ma sappiate che con soli due cucchiai di olio di vinaccioli, la vostra alimentazione giornaliera cambierà e potrà condurvi verso uno stile di vita più sano, fatto di benessere e di un mix di sapori unici e fuori dall’ordinario. Ma prima di portare in tavola questo condimento, ci sono tante altre cose che dovreste sapere. Dalle proprietà del vinacciolo al gusto inconfondibile dei prodotti Piave: ecco tutto ciò che vi aiuterà ad assaporare al meglio ogni piatto.

Tutti i benefici dell’olio di vinaccioli

L’oleificio Piave è nato nel 1938 e fin da quel momento ha prodotto i suoi oli secondo un’antica tradizione olearia, tramandata di generazione in generazione. I prodotti della terra sono stati sempre una passione per i fondatori che, per questo motivo, hanno deciso di scegliere i migliori ingredienti naturali e usarli per creare dei magnifici condimenti, capaci di donare un valore aggiunto ad ogni piatto, seppur mantenendo il loro sapore autentico e tutte le loro proprietà.

In base a questi presupposti, nasce l’olio di vinaccioli naturale Piave, dal gusto unico e inconfondibile, dietro al quale si nascondono tantissimi benefici per la salute. Infatti, dentro ogni acino d’uva sono presenti diverse sostanze nutritive, come minerali, vitamine e antiossidanti. Oltre a questo, è utile sapere che gli acini contengono anche elevati livelli di acidi grassi omega6, permettendo a quest’olio di promuovere la nostra salute sotto molti punti di vista.

Infatti, introdurre questo olio naturale nella nostra quotidianità può consentirci di constatare una riduzione dei livelli di colesterolo cattivo, ma anche di prevenire l’obesità, l’ipertensione, gli attacchi di cuore. In più, grazie alle sostanze nutritive in esso contenuti, l’olio di vinaccioli può aiutarci a rafforzare il sistema immunitario, a contrastare la stitichezza e permetterci di godere di interessanti proprietà anticoagulanti e antinfiammatorie.

Olio di vinaccioli: un condimento speciale in ogni occasione

In poche parole, l’oleificio Piave ci regala tantissimi prodotti biologici e naturali, e quest’olio è uno dei condimenti speciali che l’azienda ha deciso di proporre ai clienti che desiderano condurre uno stile di vita sano e soddisfacente. L’intento è da sempre quello di soddisfare ogni singola esigenza, offrendo tanto gusto, elevati standard di qualità e un prodotto capace di valorizzare numerose pietanze.

Per tutti questi motivi, il suggerimento è quello di provare l’olio di vinaccioli al più presto e di portarlo in tavola per godere dei tantissimi benefici per la salute e del suo sapore inconfondibile. Quasi cento anni di passione e tradizione potranno portare nella vostra cucina quel tocco di sapore in più che stavate cercando da tanto tempo.

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

carne di coniglio

La carne di coniglio, un’alternativa a pollo e...

Un approfondimento sulla carne di coniglio La carne di coniglio fa da sempre parte della tradizione culinaria italiana. Se ben trattata, è un' ottima carne squisita, morbida e adatta alle...

camomilla essicata e al naturale

Camomilla essiccata e al naturale, proprietà e usi

Le principali caratteristiche della camomilla Oggi vi voglio parlare della camomilla essiccata e al naturale, una delle piante officinali più apprezzate e conosciute, nonché un alleato preziosa di...

santolina

La santolina, una pianta aromatica dai mille usi

La santolina dal punto di vista botanico La santolina, o crespolina che dir si voglia, è una pianta arbustiva molto diffusa nei paesi che si affacciano sul mediterraneo. Si presenta con un fusto...

Datteri Mazafati

I datteri, uno dei frutti più buoni e...

Un po' di storia sul dattero Oggi parliamo dei datteri, uno dei frutti più particolari in assoluto. Sono particolari dal momento che fanno riferimento alla cultura araba e mediorientale, e per...

Formaggi vegetali,

Formaggi vegetali, non solo per i vegani

Cosa sono i formaggi vegetali? Per alcuni non dovrebbero essere nemmeno chiamati formaggi, per altri sono invece un’alternativa addirittura preferibile ai formaggi tradizionali. I formaggi...

sambuco

Sambuco, tante ricette facili con questa pianta

I principali utilizzi del sambuco Il sambuco è una pianta tra le  più conosciute e utilizzate non solo dall’industria alcolica, che ne ricava un famoso liquore, ma anche in erboristeria, nella...

25-05-2016
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti