I belli e buoni di Marco Bianchi

Il 5 aprile scorso, nei locali di  Presso , lo spazio eventi di via Marco Polo 9 a Milano. è stato presentato il tanto progetto “I belli e buoni di Marco Bianchi” nato dalla collaborazione tra lo chef e il raviolificio Scoiattolo.

Durante l’evento sono state presentate tre referenze di pasta fresca senza lattosio e senza uova della linea Armonia, una linea di pasta fresca dedicata ai bambini: la linea Kids e una maionese vegetale La MaioMà.

I belli e buoni di Marco Bianchi

La linea Armonia, certificata vegan, è dedicata agli intolleranti al lattosio e alle uova, nonché a tutti coloro che amano mangiare in modo sano e genuino comprende tre prodotti: i Girasoli al Pesto rosso con Pomodori secchi e basilico, ideati da Marco Bianchi che ha rivisitato anche le ricette dei Girasoli ai Legumi e i Girasoli alle Verdure Grigliate

Tutti i girasoli sono preparati con una sottilissima sfoglia fatta con farine di grano duro, di grano Saraceno e verdure in polvere.

La linea Armonia ha un curioso fuori prodotto: La MaioMà una maionese completamente vegetale, senza allergeni e completamente vegetale che ha suscitato molto interesse nelle persone presenti all’evento.

La linea Kids che si troverà in vendita nella GDO da metà/fine maggio è stata studiata da Marco Bianchi appositamente per i bambini. Le dimensioni della pasta fresca ripiena, il colore  sui toni del pastello e il gusto sono studiati apposta per ingolosire i più piccoli.

La linea Kids comprende i “Raggi di sole alla Pizza” realizzati con sfoglia di grano duro, di grano saraceno e pomodoro in polvere, ripieni con pomodoro secco e mozzarella e i Raggi di sole Zucca e Carote realizzati con sfoglia di grano duro, di grano saraceno, curcuma, concentrato di carote e sono ripieni di zucca, carote e miele italiano.

Scoiattolo è il raviolificio varesino che da anni ha scelto di realizzare prodotti legati all’Healty Food.

Con La linea “I belli e buoni di Marco Bianchi” creati nel rispetto delle linee guida per una sana e corretta alimentazione, si porta avanti l’intento di educare gli italiani a mangiare si in modo sano, ma anche gustoso e senza privazioni promuovendo il piatto unico come nuova frontiera alimentare poiché completo, veloce e sano.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *