7+1 alimenti contenenti glutine e cui (forse) non avete mai pensato!

Ecco, allora 7+1 alimenti contenenti glutine e cui (forse) non avete mai pensato.

Avena

Anche se naturalmente priva di glutine, alcune marche di avena, possono essere contaminate dal glutine. La così detta contaminazione crociata può avvenire sia perché in prossimità di coltivazioni di frumento, orzo, ecc oppure perché conservata in recipienti usati anche per altri cereali. Acquistate sempre avena che riporta in etichetta la dicitura gluten free.

Patatine fritte in busta

Le patatine in busta potrebbero contenere glutine. Il problema non sono le patate, naturalmente prive di glutine, ma gli aromi utilizzati, tuttavia, anche le patatine senza aromi possono aver subito una contaminazione durante la lavorazione.

Sushi e salsa di soia

Neanche col sushi siete al sicuro, purtroppo. La salsa di soia che rende tanto gustoso il sushi è fatta con grano fermentato, quindi assolutamente da evitare (usate quella senza glutine), mentre gli ingredienti che compongono il sushi (pesce fresco, alghe, riso ed erbe) che normalmente non dovrebbero contenere glutine potrebbero, invece, essere preparati con aggiunte quali:

– aceto di malto, alcuni ristoranti possono usarlo al posto del comune aceto

– surrogati della carne di granchio la quale contiene grano per conferire consistenza e sapore.

Zuppe, minestre e sughi

La farina è spesso usata come addensante nelle zuppe, nelle minestre e nei sughi in scatola o già pronti. Dunque, al supermercato leggete l’etichetta e al ristorante chiedete bene in cucina, altrimenti preparate le minestre a casa aggiungendo la farina di riso (o altra senza glutine), oppure usate le patate per addensare.

Carne trasformata

Salsicce, hot dog, hamburger sono spesso inspessiti con farina per conferire alla carne struttura. Sulle etichette è sempre indicato se è presente.

Seitan e hamburger vegetariani

Non solo la carne, anche molti, se non tutti, i prodotti vegetariani che sostituiscono la carne come il seitan e gli hamburger a base di verdura, contengono proteine del grano.

Caffè, succedanei del caffè e cioccolata calda

Ovviamente i chicchi del caffè non contengono glutine, purtroppo però non vale lo stesso per molte marche di caffè istantaneo o succedanei del caffè che spesso contengono orzo come ingrediente. Attenzione anche ai preparati della cioccolata  calda che possono essere stati esposti al glutine durante la lavorazione.

Per finire questa breve lista, se siete molto sensibili al glutine, dovete stare attenti alle Ostie durante la Comunione, che prese anche solo una volta la settimana, potrebbero compromettere la vostra dieta senza glutine, visto che la materia prime con cui sono fatte è l’amido di frumento.

Condividi!

Un commento a “7+1 alimenti contenenti glutine e cui (forse) non avete mai pensato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *