Bevanda analcolica con tè verde chun mee: la bevanda antica frutto della saggezza orientale

Chi ha detto che le bevande, per essere piacevoli ed energetiche, debbano essere tutte, necessariamente, alcoliche?

Esistono molteplici tisane e, più in generale, bevande particolarmente gradevoli al gusto e, per giunta, stimolanti, che riescono a garantire energia naturale, rivelandosi toniche e pur al 100% genuine.

Tutti conoscono il caffè, il te nero, ma non sempre essi si rivelano adatti per tutti: vi sono alcuni soggetti che non tollerano il caffè, perché eccessivamente energetico, e non sempre esso è in grado di rivelarsi amico della nostra salute, specie nei periodi di stress eccessivo o ansia.

Allora ecco che la natura ci viene in soccorso, regalandoci la possibilità di sperimentare una bevanda completamente analcolica: quella che si ricava dal tè verde chun mee.

L’energia tutta naturale del tè verde chun mee

Il tè verde chun mee è prodotto dalle giovani e tenere foglie dell’omonima pianta.

Il sapore è forte e persistente e quello che, dal punto di vista organolettico, caratterizza questa bevanda è la sua dolce e leggera sfumatura di susina, che la rende unica nel suo genere.

Meraviglierà sapere che il termine chun mee, che molti ritengono riferirsi ad un neologismo, in verità non è tale.

Chun me non è, di fatto, una terminologia di nuova clonazione, trattandosi, piuttosto, della stessa pianta del tè verde, oggi conosciuta semplicemente come tale, senza nessuna differente aggiuntiva accezione.

Tè verde: il migliore alleato contro le malattie cardiovascolari

Questo tipo di tè si è fatto, sin dalla sua embrionale presenza sugli scaffali dei supermercati avuta luogo anni orsono, subito un gran spazio, e non solo a motivo del suo sapore, appagante ed intenso, ma non pesante e mercato, cosa che di solito accade con gli altri tipo di tè.

La ragione di cotanto successo è da ricondurre altresì alle caratteristiche nutrizionali delle quali questa tipologia di tè si fa portatrice: utile per la prevenzione delle malattie cardiovascolari ed in grado di scongiurare l’insorgenza di tumori, il tè verde davvero è in grado di ottimizzare la lotta contro il decadimento cellulare per via dell’efficace sua capacità di lottare contro i batteri.

Ogni tè verde che si rispetti viene lavorato in modo a volte anche molto diverso, l’essenziale è che siano mantenute integre le sue caratteristiche organolettiche, particolari ed uniche, che ne fanno una delle bevande più note in assoluto.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *