Granarolo: ecco tutte le novità da non sottovalutare!

Granarolo: non solo latte…

Come ben sapete, Granarolo non è solo latte. Magari era così agli esordi dell’azienda, ovvero nel 1957, quando la prerogativa era quella di allevare al meglio le mucche, raccogliere il latte e lavorarlo per portarlo nelle case dei consumatori. Con il tempo, le cose sono cambiate e questa azienda non ha fatto altro che crescere, effettuando accurate ricerche, seguendo il progresso e l’innovazione e proponendo sempre nuovi prodotti in grado di soddisfare ogni consumatore.

Tra le varie linee e grazie ai numerosi marchi che ormai fanno parte di Granarolo, possiamo trovare formaggi, panna, uova, merende, gelati e molto altro. Ma andiamo a scoprire le peculiarità delle proposte di questa importante filiera del latte e tutte le ultime novità arrivate sul mercato agroalimentare italiano.

Le novità di Granarolo: dalla soia alle soluzioni per i celiaci

Oltre alle linee di prodotti più tradizionali, quest’azienda propone anche molte linee speciali, dedicate ad una specifica categoria di consumatori, e la maggior parte delle novità arrivano proprio su questo fronte. Infatti, aumentano i prodotti alla soia, quelli privi di lattosio (Accadì) e anche gli alimenti perfetti per coloro che soffrono di celiachia.

Granarolo pensa veramente a tutti e, infatti, per chi desidera perdere peso o limitare il consumo di zuccheri sono disponibili numerose nuove soluzioni, come ad esempio gli yogurt Yomo dolcificati con la stevia. Tra tutte le linee e i marchi del Gruppo, sono in aumento anche i prodotti biologici (Prima Natura Bio).

Queste novità derivano principalmente dalle tendenze e dalla voglia sempre più grande di prestare attenzione alla propria alimentazione e alla propria salute, e dobbiamo dire che questo brand ha saputo rispondere proprio nel miglior modo possibile. In poche parole, ognuna di queste linee di Granarolo propone quindi numerose novità, utili per rispondere alle esigenze e alle preferenze di tante diverse tipologie di persone.

Tuttavia, è opportuno considerare anche che ognuno dei nuovi prodotti offre sempre gli stessi elevati standard di qualità e sicurezza di cui vantano tutti gli altri. Ma a cosa è dovuto tutto questo e come può l’azienda proporre ogni volta tutte queste garanzie e anche elevati livelli di bontà?

La qualità di Granarolo è fatta di persone…

La grande bontà, genuinità e qualità dei prodotti di questo marchio, sono elementi e peculiarità importanti e dovuti principalmente alla tipologia di sistema produttivo aziendale, dall’allevatore agli stabilimenti di lavorazione dei prodotti, le quali singole fasi vengono portate a termine nel migliore dei modi, tutelando l’ambiente, le persone e il settore dell’eccellenza agroalimentare italiana. I controlli sono accurati e le materie prime sono eccellenti.

Ma ovviamente, tutti questi fattori ed elementi non si sono creati da soli. Infatti, milioni di consumatori in Italia e anche nel resto del mondo hanno scelto Granarolo e il merito di questo va sicuramente ad altri consumatori.

Parliamo proprio di tutte quelle persone che ogni giorno lavorano negli stabilimenti aziendali per portare nelle nostre case degli alimenti sani e genuini: migliaia di dipendenti e allevatori portano al lavoro tutto ciò che serve per fare la differenza e per donare un valore aggiunto ad ogni singolo prodotto.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *