Tisane per star meglio, oggi infuso mela, zenzero e limone

Le tisane, si sa, fanno bene alla salute. A seconda dei componenti con cui le prepariamo, rilassano, depurano, regolano le funzioni intestinali, stimolano le difese immunitarie, aiutano a digerire e molto altro.

A prescindere dagli ingredienti di cui sono composte, tutte le tisane hanno due grossi vantaggi.

In primo luogo, quando beviamo una tisana, di solito ci ritagliamo un momento di relax. Essendo bevande che si bevono preferibilmente calde, le sorseggiamo con calma, assaporandole lentamente, lasciandoci pervadere dal loro profumo fumante e scaldandoci la mani sulla tazza. Questo assicura al nostro organismo una percezione di benessere e di quiete molto positiva.

In secondo luogo, le tisane, essendo bevande a base di acqua, contribuiscono ad aumentare la quantità di liquidi che ingeriamo quotidianamente. E’ infatti noto che per il nostro benessere dovremmo bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno, ma non per tutti è facile raggiungere questa “quota”. Le tisane, con il loro sapore spesso gradevole, ci offrono un valido aiuto in questo senso.

Nel periodo invernale in cui il nostro organismo è provato dal freddo e dai malanni di stagione un’ottima tisana da preparare è quella a base di ingredienti come la mela, lo zenzero e il limone.

Il limone, in particolare, è molto indicato al mattino a digiuno, spremuto in un bicchiere di acqua tiepida. Attiva il metabolismo, svolge una funzione detossinante e assicura un buon apporto di vitamina C. Oppure potete metterne una fettina in infusione nell’acqua bollente, a patto che si tratti di un limone bio, per beneficiare anche delle proprietà della buccia.

Lo zenzero, come altre spezie considerate “invernali”, è un ottimo antinfiammatorio e antibatterico, ed è molto efficace per combattere soprattutto il mal di gola e altre affezioni delle vie respiratorie; tenete però conto che conferirà un sapore lievemente piccante alla vostra tisana.

Analoghe proprietà sono attribuite anche alla cannella, che in aggiunta svolge pure una funzione energizzante e corroborante.

La mela, poi, è nota fin dall’antichità per le sue numerose proprietà. Infatti, consumata regolarmente è in grado di contribuire a depurare le vie respiratorie e contrastare i sintomi dell’asma, aiuta a regolare la flora batterica intestinale e a normalizzarne le funzioni ed è efficace nel controllo dei livelli di colesterolo e glicemia nel sangue grazie alla presenza della pectina.

Un’altra tisana molto diffusa e molto salutare è quella a base di camomilla, che come noto stimola la riduzione degli stati di ansia e stress e svolge un’azione blandamente rilassante; non tutti sanno, però, che la camomilla, essendo ricca di flavonoidi, svolge una funzione antiossidante ed è un valido aiuto per coadiuvare la digestione e contrastare gli spasmi intestinali.

Ultimamente si sta diffondendo anche in Italia l’abitudine di consumare tisane a base di rooibos, al naturale o variamente aromatizzato. Occorre innanzitutto sottolineare che, nonostante sia noto col nome di “tè rosso”, non deriva affatto dal tè ed è completamente privo di caffeina, quindi può essere assunto anche dai bambini e anche in orario serale; oltre ad avere un sapore gradevole, è ricco di polifenoli che contrastano i radicali liberi e aiutano a difendere il fegato dai grassi.

Due parole, infine, sulla liquirizia, che potete aggiungere alle vostre tisane per una funzione dolcificante naturale e che viene anche impiegata per contrastare l’acidità di stomaco e il reflusso gastro-esofageo.

Le tisane, quindi, fanno bene, ci aiutano a bere di più e ci regalano preziosi minuti di relax, ma come tutti i rimedi naturali non vanno sottovalutati perché possono avere anche effetti indesiderati. Pertanto, se non vi affidate a misture già pronte, fatevi aiutare dall’erborista a comporre la tisana più adatta alle vostre esigenze.

Ingredienti per due persone

  • 300 ml di acqua
  • buccia di una mela
  • il succo di 1 limone
  • 1 pezzettino di radice di zenzero
  • miele per dolcificare

Preparazione:

Lavare molto bene la mela e pelatela tenendo da parte la buccia. Pelate la radice di zenzero e affettatelo finemente Fate bollire l’acqua e quando bolle aggiungete la buccia della mela, lo zenzero e il succo di limone Coprite e lasciate bollire per 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per altri 10 minuti. Filtrare il tutto attraverso un piccolo colino a maglie fitte e servite con un cucchiaio di miele

Condividi!

Un commento a “Tisane per star meglio, oggi infuso mela, zenzero e limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *