Panna cotta alla melagrana: una carico di antiossidanti e di vitamine

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
Panna cotta con melagrana

Un dessert perfetto per le feste!!!

Panna cotta alla melagrana: una carico di antiossidanti e di vitamine. Il questa stagione la melagrana, detta anche il “frutto della medicina” per il suo carico di antiossidanti e di vitamine che sono un vero toccasana per il nostro organismo abbonda e la si trova con facilità nei negozi.

La sua virtù più importante è quella di essere ricca di sostanze benevole per il nostro organismo tra cui i flavonoidi e gli antiossidanti, la cui concentrazione è tre volte superiore a quelle del vino rosso e del Te verde.

Per quanto riguarda i flavonoidi contenuti nella melagrana e in altri alimenti quali il vino rosso e l’olio di oliva, si tratta di sostanze che sono in grado di aggredire i radicali liberi e di rallentare i processi ossidativi alla base arteriosclerosi, l’ipercolesterolemia e di altre malattie cardiovascolari che si aggiungono alle tradizionali proprietà antibatteriche, diuretiche, drenanti ed astringenti.

La melagrana contiene sali minerali in abbondanza tra cui potassio, manganese, zinco, rame, fosforo, ferro, magnesio, sodio, selenio e calcio.

Il succo di melograno, è straricco di vitamine e potassio e depura in profondità. È, inoltre un valido aiuto per coloro che hanno i valori della glicemia alta: gli zuccheri contenuti in questo frutto non aumentano, infatti, il livello di glicemia.  Inoltre   la melagrana combatte o ritarda i sintomi dell’arteriosclerosi e riduce l’accumulo di colesterolo “cattivo” in alcune cellule del sistema immunitario. Il succo di melagrana oltre che essere un ottima bevanda si usa anche come condimento per condire al posto del limone, dell’aceto.

Fin dall’antichità il frutto del melograno era considerato simbolo di abbondanza e di longevità e le sue proprietà terapeutiche erano ben conosciute.

Proprio per le proprietà sopraelencate non scordiamoci di aggiungere la melagrana ai nostri piatti: i suoi semi rossi oltre a dare una nota di colore, rendono i piatto più digeribili e apportano una piccola dose di antiossidanti in più

 

Ingredienti per 4 persone

Per la panna cotta

  • 250 ml panna vegetale
  • 250 ml latte vegetale (io ho usato quello di quinoa)
  • 60 gr zucchero a velo
  • 4 gr agar agar in polvere

Per la crema

  • 2 melagrane
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 2 cucchiai sciroppo d'acero

Procedimento

Per la panna cotta:

  1. In un tegamino emulsionate la panna, il latte e lo zucchero a velo. Portate a bollore e aggiungete l’agar agar, facendo bollire per alcuni minuti.
    Versate il tutto in stampini e cuocete in forno a bagnomaria a 180 °C per circa mezz’ora. Quando sarà a temperatura ambiente mettete il tutto in frigorifero per un paio di ore.

    Impattate il dessert e sul fondo di ogni piatto versate la coulis di melagrano.

Per la coulis di melagrano:

  1. Sgranate le melagrane mettetele nel mixer con il succo di limone e lo sciroppo d’acero e frullate il tuffo fino ad ottenere una crema fluida e densa che filtrate con un colino.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *