Un dolce gustoso? Prepariamolo con il Pan di Spagna

  • Porzioni per
    6 persone
  • Tempo di Preparazione
    10 Minuti
  • Tempo di Cottura
    35 Minuti
  • Tempo Totale
    45 Minuti
Pan di Spagna

Puoi fare moltissimi dolci!

Un dessert speciale: il Pan di Spagna con farina di riso

Tutti noi conosciamo questo dolce, ma non tutti conoscono il pan di Spagna con farina di riso. Rispetto alla classica ricetta, in questo caso abbiamo a che fare con un alimento che fa la differenza: il sapore non cambia molto, ma la consistenza sì. Grazie alla farina di riso, questa torta diventa molto più leggera e digeribile, e ci regala anche alcune sostanze nutritive in più rispetto alla versione tradizionale.

Pertanto, si tratta sicuramente di una variante unica, da assaporare e da proporre in qualunque occasione. A questo proposito, andiamo a conoscere più a fondo questo dessert, dalle sue origini fino ad arrivare alle caratteristiche della farina prodotta grazie alla lavorazione del riso.

Pan di Spagna con farina di riso: l’ingrediente principale cambia molte cose…

Il Pan di Spagna può sembrare un dolce tipicamente spagnolo, ma in realtà è stato inventato da un italiano: Giovan Battista Cabona, un cuoco di Genova, comunemente noto come “Giobatta”. Questo maestro pasticcere ha elaborato tantissimi dessert, ma questo è uno dei più famosi e viene tradizionalmente preparato con fecola di patate, zucchero, un po’ di sale, uova, farina e, volendo, anche con l’aggiunta della vaniglia.

Tuttavia, così come il Pan di Spagna con farina di riso ha di base una ricetta diversa da quella originale, ne esistono tante altre varianti, tra le quali possiamo scegliere relativamente ai nostri gusti ed esigenze. In questo caso, andremo principalmente a sostituire la farina di grano con quella di riso che, oltre ad avere un sapore diverso e a donare una consistenza differente al risultato finale, ci regala tante altre soddisfazioni.

Infatti, molti nutrizionisti definiscono questa farina come un alimento completo in quanto, a livello nutritivo, ci propone molto di più rispetto alla classica farina e a tanti altri cibi. A questo proposito, è utile sapere che la farina di riso è priva di glutine e ci offre un valido apporto di vitamine del gruppo B, vitamina E e amidi, ma anche una discreta dose di proteine, fibre e minerali come ferro, zinco, calcio, fosforo e potassio.

Veloce e nutriente: il Pan di Spagna con farina di riso è l’ideale per qualunque occasione

Anche in questo caso, si tratta di una torta che possiamo preparare con facilità per poi offrirla sia agli adulti che ai bambini. In più, è un dessert perfetto per qualunque occasione: per la merenda, per il dopocena, per le feste e per i momenti importanti in compagnia di familiari e/o amici. Prediligendo la farina di riso, potrà inoltre rivelarsi più salutare e adatto persino per chi desidera mantenere sotto controllo la linea.

In pratica, il Pan di Spagna con farina di riso si presenta come un peccato di gola molto più leggero e digeribile, ma anche come un dessert più genuino rispetto a quello originario, in quanto la farina bianca è purtroppo sottoposta a raffinazioni che la rendono spesso meno nutriente e meno salutare. Con quella di riso, al bando i gonfiori addominali e via libera alla soddisfazione!

Ingredienti per 6 persone

  • 150 gr di farina di riso
  • 150 gr di zucchero di canna extrafine
  • 5 uova a temperatura ambiente
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 180°. Rompete nella vasca della planetaria le uova e versate lo zucchero. Montate con la frusta per almeno 15 minuti fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio. Dopo circa 13 minuti aggiungete la vanillina.
  2. A planetaria spenta unite a pioggia la farina di riso e con una spatola cominciate a mescolare delicatamente dal basso verso l’alto, fino facendo attenzione a non smontarlo.  Continuate fino ad ad ottenere un composto omogeneo,
  3. Imburrate e infarinate uno stampo e versate l'impasto livellandolo. Cuocete per circa 35 minuti senza mai aprire il forno.  Spegnete il forno, aprite leggermente lo sportello e lasciate raffreddare.
  4. Sfornate il Pan di Spagna quando si è raffreddato totalmente

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *