Torcetti alle castagne, biscotti tradizionali piemontesi rivisitati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
torcetti ridotta

I torcetti hanno origini che risalgono addirittura al 1700.

Deliziosi biscotti secchi tipici della tradizione dolciaria del Piemonte, i Torcetti vantano di un riconoscimento prestigioso. Sono infatti considerati un Prodotto Agroalimentare Tradizionale italiano.

Probabilmente nati per caso negli antichi forni di campagna, prendono il nome dalla forma attorcigliata. Nascono come alternativa dolce dei grissini, ma sono più fragranti e gustosi rispetto a quest’ultimi.

Con il passare degli anni la ricetta dei torcetti è cambiata molto. Sono diventati più piccoli ed è stato aggiunto il burro all’impasto per renderli maggiormente friabili e deliziosi.

La variante che vi propongo oggi è rigorosamente senza glutine, ha come ingrediente principale la farina di castagne.

Facili da eseguire e veloci da preparare, questi squisiti biscotti sono ideali per le prossime festività e possono essere anche un’originale idea regalo fatta in casa, da donare ai vostri amici o parenti.

Unendo la fondamentale caratteristica gluten free, al gusto gradevole e caratteristico delle castagne, potrete assaporare senza problemi un dolce che potrà essere offerto anche a fine pasto, accompagnato da un buono spumante.

Inoltre la castagna essendo ricca di sostanze amidacee è un alimento molto energetico e nutritivo. Grazie a una forte componente di vitamina B e fosforo, contribuisce al riequilibrio del sistema nervoso.

Quindi ancora una volta potrete unire il piacere del gusto a una nutrizione salutare e adatta anche a chi ha delle intolleranze, o semplicemente ci tiene in modo particolare, a tenere controllato il proprio equilibrio alimentare.

Questi prelibati torcetti possono essere facilmente preparati anche insieme ai vostri bambini, e grazie alla loro forma, possono diventare una divertente occasione per insegnare loro una ricetta di pasticceria.

Seguite con attenzione le indicazioni qui di seguito e non vi resta che allietare i vostri snack con un dolce del quale sicuramente non potrete più fare a meno!

Ingredienti per 4 persone

 

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti

  • 100 gr. farina di riso
  • 50 gr fecola di patate
  • 50 gr farina di castagne
  • 2 uova
  • 30 gr burro chiarificato
  • 20 gr latte vegetale
  • 50 gr zucchero di canna bianco

Procedimento

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 2000 C. Sciogliete il burro a bagnomaria. Setacciate le farine. In una terrina unite tutte le farine, il latte, le uova, il burro e metà dello zucchero e impastate per almeno 10 minuti, fino a ottenere un composto morbido e facilmente lavorabile.

    Prelevate poco impasto alla volta e modellate dei salamini dello spessore di circa 1 centimetro e lunghi 10; aiutatevi rotolando il composto tra le mani e su un piano di lavoro infarinato e freddo
  2. Accavallate le estremità dei salarnini (pensate alla sagoma di una goccia o a un ferro di cavallo che si unisce) per ricreare la tipica forma del torcetto.

    Cospargete i biscotti con lo zucchero avanzato, disponeteli su una placca da forno rivestita di carta oIeata e infornateli per circa 10-15 minuti.

    Una volta pronti, togliete i torcetti dal forno e lasciateli raffreddare leggermente, poi trasferiteli in una biscottiera o portateli in tavola

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *