Minestra di riso con crema di albicocche secche

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 5,00 su 5
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    30 Minuti
  • Tempo di Cottura
    20 Minuti
  • Tempo Totale
    50 Minuti
minestra di riso

Una minestra di riso davvero speciale e semplice da preparare: provatela!

Il riso e latte è per molti di noi il piatto dell’infanzia e dei ricordi. E’ una via di mezzo tra la minestra e il dessert, uno di quei piatti che ti scalda dentro e fuori e che ti da il caldo abbraccio di una mamma.

Con questi ingredienti, ho realizzato una minestra di riso un po’ diversa e arricchita con della crema di albicocche secche fatte in casa.

Come realizzare le albicocche secche?

In questa versione l’ho arricchito con delle albicocche che ho fatto seccare la scorsa estato dato che la pianta del mio orto era andata in sovrapproduzione.. Prepararle è facilissimo: basta aprirle, denocciolarle cuocerle un minuto in acqua e bicarbonato per poi scolarle e passarle in forno a 90°per almeno 5 ore.

Questo procedimento va ripetuto nei due giorni successivi e poi si mettono al sole per 5 giorni.

Se non si hanno a disposizione le albicocche da far seccare di posso acquistare già pronte nei supermercati o nelle bancarelle di frutta secca nei mercati,

Una delle caratteristiche delle albicocche secche, un  alimento energetico, che nutre senza appesantire,  è quella di mantenere intatti i sali minerali che si trovano normalmente nel frutto fresco e, cosa più importante, è l’alto contenuto di fibra alimentare, che, grazie alle sue proprietà già largamente conosciute sono in grado di apportare benefici alle funzionalità dell’intestino e di ridurre il tasso di colesterolo e di zucchero presenti nel sangue.

Le albicocche contengono buone quantità di minerali ed oligoelementi tra cui magnesio, fosforo,  ferro,  calcio sodio, zolfo, manganese e potassio.

Ricche di vitamina C e beta carotene (vitamina A) hanno proprietà antiossidanti, proteggono dall’inquinamento atmosferico e no le difese immunitarie. L’abbondanza di carotenoidi stimolano la produzione di melanina che favorisce l’abbronzatura proteggendo la pelle dai raggi solari. Le albicocche hanno inoltre proprietà antianemiche, eupeptiche e sono indicate negli stati di nervosismo,  insonnia  ed  astenia  psicofisica.

Al giorno d’oggi sottovalutiamo un po’ le virtù della frutta secca e dovremmo imparare a rivalutarne soprattutto nella prima colazione ma anche come ingrediente in numerosi piatti dolci e salati.

Prova la ricetta della minestra di riso con crema di albicocche secche: è salutare e buonissima!

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 litri latte di riso
  • 250 gr riso Arborio
  • 3 cucchiai olio di riso
  • 4 cucchiai succo d'acero
  • 80 gr pinoli
  • 80 gr mandorle pelate

Procedimento

  1. In una casseruola portate a bollore il latte di riso con la scorza di limone grattugiata, aggiungete il riso e fatelo cuocere.
  2. A metà cottura aggiungete una emulsione preparata mescolando molto energicamente l’olio di riso e il succo d’acero e le albicocche ammollate tagliate a piccoli pezzetti
  3. In una padella antiaderente versate i pinoli e le mandorle pelate e lasciatele dorare e tostare per qualche minuto e tenetele al caldo.
  4. Nel fondo ad ogni fondina mettete una manciata di pinoli e di mandorle tostate, versatevi sopra la minestra  di riso,  ancora una manciatina di pinoli e mandorle, altra minestra e terminate con  una manciata di pinoli e mandorle.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *