Ifood sorprende ancora: ecco i risultati della sfida sui fornelli più attesa dell’anno a Top Italian Chef 2015

Top Italian Chef 2015 – 6° edizione: il successo di questa sfida che ha visto, nella giornata del 26 ottobre 2015, protagonisti i più grandi chef di tutta Italia è, sorprendentemente, destinata a rinnovarsi negli anni.

Ed a ragione, visto l’ampio successo conseguito nel tempo che ha mobilitato milioni di persone, attratte sia dall’imperdibile presentazione di dolci di ogni genere, che dalla presenza di chef quali Antonino Cannavacciuolo, uno dei volti della cucina tra i più noti al mondo. Gennaro Esposito, Luca Montersino, Andrea Berton Davide Scabin e moltissimi altri. Bellissimo il background, il Magna Pars Suites a Milano, assolutamente -non vi erano dubbi- all’altezza dell’evento.

COLLAGETOPCHEF

Convivio, confronto ed esibizione

Questi eventi recano con sé un corollario di magia ed ampia e condivisa voglia di apprezzare le bontà che ci offre la nostra gastronomia, sempre più oppressa dall’internazionalizzazione dei prodotti.

Dolci a base della migliore frutta secca d’Italia, quella di Ventura, sono stati messi in rassegna in questa giornata tutta relax e sapore.

Se a farla da padrona è stata, in questa memorabile giornata, la presentazione e degustazione di piatti unici e memorabili, non meno apprezzabile è stata la dimensione umana che ha permeato l’evento.

E’ stato, a ben vedere, anche questo ad aver richiamato tutti a prendere parte anche a questa edizione. Rimarrà segnato nei ricordi il profondo clima di serenità e distensione che ha permeato l’intera giornata.

Ha destato ammirazione nell’animo degli organizzatori la forte partecipazione che l’evento in questione ha generato tra le fila non solo degli stessi chef, ma anche dei semplici partecipantI

COLLATOPCHEF2

Tamara Marongiu: ecco la vincitrice della sfida sui fornelli

Il cuore della Top Italian Chef 2015 è stato rappresentato da una sfida sui fornelli che ha visto come protagoniste quattro foodblogger: Donatella Bochicchio di Fiordirosmarino Assunta Pecorelli de La Cuoca Dentro, Giulia Scarpaleggia di Juls’ Kitchen e, infine, appunto la grande vincitrice, Tamara Marongiu de La Capretta Rossa. Tamara e Assunta fanno parte del gruppo di Ifood. La vincitrice dello scorso anno Vatinee Suvimol è co-founder e project manager di iFood

Tamara ha preparato una crostata con mandorle, fichi e gelatina di mirto!

All’infinita felicità della grande chef si sono aggiunti premi di altrettanto valore: un quadro a tiratura limitata realizzato a mano, proprio in occasione dell’evento, dal pittore Marcello Scuffi ed un bellissimo, intarsiato e prezioso piatto in ceramica.

Tamara ha vinto un bellissimo Cooking Chef della Kenwood e il premio le è stato consegnato direttamente da Vatinee Suvimol, vincitrice dello scorso anno. Si tratta di un oggetto che, tanto desiderato da Tamara Marongiu, terrà sempre preziosamente nella sua cucina, così come, con altrettanta gioia, custodirà questi momenti di infinita emozione nel proprio cuore.

E’ evidente che, perseverando su questa strada, questo evento non potrà fare a meno di assumere una connotazione di maggiore importanza, sempre di più nel tempo.

Quello che era destinato a rimanere relegato, inizialmente, sul piano della sperimentazione si preannuncia molto più che un semplice evento locale.

Non ci resta dunque che attendere, con fiato sospeso, la prossima edizione, che si preannuncia ricca e fervida di grandi novità.

Condividi!

Un commento a “Ifood sorprende ancora: ecco i risultati della sfida sui fornelli più attesa dell’anno a Top Italian Chef 2015

  1. Tamara

    Grazie Tiziana, per il bellissimo articolo e per la preziosa presenza!
    Hai proprio ragione un evento fantastico e un premio che desideravo da tanto tempo!!!
    Non vedo l’ora di farla cantare la piccolina!
    Un abbraccio grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *