Insalata di lattuga e ravanelli

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
Insalata Ravanello Cetriolo

L’insalata di lattuga e ravanelli, quando la semplicità è buona e fa anche bene!

La lattuga e il ravanello erano due degli ingredienti che preferivo quando d’estate mi facevo le insalatone… belle…buone… fresche. Ora posso mangiarle sono nel giorno di dieta libera e ogni tanto.

Il ravanello veniva già coltivato nell’antico Egitto e probabilmente era noto ancora prima, in Cina e in Giappone. Pare che venissero distribuiti in dosi generose, insieme ad aglio e cipolle, ai costruttori delle piramidi.Gli antichi apprezzavano così tanto questo ortaggio da porre in onore degli dèi un ravanello d’oro nel tempio di Delfi.

Le varietà sono davvero numerose: possono essere molto piccoli e tondi, oppure affusolati e anche molto lunghi. Il colore della scorza può essere rosso, rosa, bianco o nero. Questo suo colore vivace, la consistenza croccante e il gusto piccante ne fanno un ingrediente perfetto per le insalate miste.

Sono commestibili crude anche le foglioline tenere centrali del ciuffetto; le altre possono essere aggiunte a minestroni o timballi per dare un gradevole quanto leggero gusto piccante.

Mentre le lattughe si dividono in tre gruppi:

  • le lattughe cappuccio, con foglie tondeggianti a cespo, con testa globosa più o meno compatta; fra di esse, la varietà ‘trocadero’ tenerissima e dolce, la ‘brasiliana’ croccante con cappuccio verde pallido;
  • le lattughe romane, a cespo allungato, foglie piegate a cucchiaio e coste molto sviluppate;
  • le lattughe da taglio o lattughino, con foglie rosse o verdi sfrangiate dal gusto delicato e croccante.

Grazie al contenuto di ferro è un alimento da non trascurare per coloro che sof­frono di anemia, mentre la presenza di antiossidanti, come la provitamina A e la vitamina E, la rende un efficace rimedio naturale per coloro che soffrono di problemi circolatori, ipertensione o arteriosclerosi.

L’insalata di lattuga e ravanelli è un grande classico, praticamente, una vera e propria medicina naturale. Prova la mia ricetta e fammi sapere se ti piace!

 

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo lattuga
  • 2 mazzetti ravanelli
  • 1 patata
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Lavate l’insalata, scolatela molto bene e tagliatela grossolanamente. Lavate i ravanelli, affettateli a rondelle.
  2. Sbucciate la cipolla e affettatela sottilissima a rondelle. Questa operazione, visto che sono da mangiare crude, io la faccio con la mandolina.
  3. Pelate la patata, lessatela e una volta raffreddata tagliatela a dadini o a pezzetti piccoli.
  4. Pelate il cetriolo, fatelo spurgare dell'acqua lasciandolo una mezz'oretta sotto sale. Togliete l'acqua e affettatelo
  5. In un'insalatiera unite tutte le verdure e condite con un filo d’olio, un po’ di sale e mescolate prima di servire

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *