Fooding 2015, tutto pronto per i sapori per strada e nella Via del pane canapa e amaranto

A La via del Pane: Canapa e amaranto per il panino per gli allergici. Più di quaranta chef, quattordici cantine vitivinicole, un birrificio artigianale e l’eccellenza dell’olio, per la più eclettica e prestigiosa  piattaforma  del gusto della Puglia. Tra stelle Michelin, fenomeni emergenti, grandi ritorni e ospiti d’eccezione, Bisceglie, Trani e Andria ospiteranno il meglio della gastronomia pugliese, una brigata d’assalto che si propone come il più imponente laboratorio creativo per i piaceri del palato.

Torna, dunque, per il terzo anno Fooding – sapori per strada e nell’edizione 2015, ideata da Noao srl, società specializzata nella consulenza nel settore enogastronomico, la proposta si allarga coinvolgendo i luoghi cult nel cuore della BAT.  Per questa edizione Noao per l’individuazione e per la fornitura dei prodotti si è avvalsa della collaborazione dell’Agenzia Leone di Gerardo Leone, che ha curato la selezione del beverage, e di Unconventional srl di Gianluca Bastiani e Longino & Cardenal, per il food; main sponsor dell’evento, Cantine Due Palme, azienda vitivinicola salentina, affiancata da Antico Frantoio Muraglia, Villa Carafa, Madeinpuglia.net.

Dal 13 al 15 settembre tra street food e reinterpretazioni glam delle materie prime di una Puglia ricca e accogliente, le mani laboriose degli chef, autentico baluardo di un made in Italy sempre più ricercato, saranno protagoniste della più popolare e raffinata maratona del gusto.

Il labirinto del gusto prosegue lunedì 14 a Trani con La via del pane. Una via che diventa una piazza, l’elegante e maestosa piazza Quercia, naturale proscenio di una città bella ed elegante che guarda al mare con un cuore pulsante, che per una sera batterà a suon di chef e di storie, di stelle e di esperienze.

Fooding 2015 allergici

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *