Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra

Venerdì 4 settembre scorso, a Mestre  presso il Ristorante Baccalàdivino  ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione della sesta edizione del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra”

La sala del Ristorante Baccalàdivino, importante punto di riferimento per i cultori del Baccalà, era  gremita da una platea attenta alle novità di questa sesta edizione, raccontate dal Presidente Onorario e ideatore del Festival Ettore Bonalberti, dal Presidente del Comitato organizzatore  Luca Padovani, dallo Chef Patron del Ristorante Baccalàdivino di Mestre (Venezia) e Coordinatore della Giuria, Franco Favaretto,  e dai rappresentanti della Tagliapietra & Figli SRL. Ermanno e Daniele Tagliapietra.

Il Festival Triveneto del Baccalà –  Trofeo Tagliapietra” è una competizione nata nel 2010,  a seguito  di una idea che ha ispirato l’ideatore della manifestazione Ettore Bonalberti durante la lettura del libro di Mark Kurlansky: “Merluzzo, storia di un pesce che ha cambiato il mondo”  e da un successivo dibattito con un suo caro amico, inerente l’argomento, oltre che dall’ interesse per il baccalà che era il piatto per eccellenza di suo nonno e della sua famiglia nei venerdì di astinenza.

Il Festival si svolge ogni anno da settembre a dicembre;  in questo periodo i più importanti Chef del Nord Est d’Italia, stellati e non,  (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige) si sfideranno per l’ideazione della miglior ricetta a base di baccalà salato oppure di stocco.

Nell’ambito di questo Festival, la  Tagliapietra & Figli Srl, l’azienda importatrice di stoccafisso più prestigiosa del Nord Italia, con sede a Mestre (Venezia) sempre nel 2010, ha istituito il  ‘Trofeo Tagliapietra’  che in questo anno vede in gara  ben 31 ristoranti. 

Il Trofeo Tagliapietra sarà consegnato durante la serata finale, il Galà Interregionale, che si svolgerà il 2 dicembre p.v.  presso la prestigiosa Tenuta Polvaro ad Annone Veneto (Venezia) dove, una Giuria d’eccellenza, di cui farà parte anche lo Chef Graziano Prest, Patron del Tivoli di Cortina e vincitore della scorsa edizione, decreterà la ricetta migliore scelta tra le sei  che parteciperanno alla finale.

.Nella serata a loro assegnata  i Ristoranti aderenti all’iniziativa, presenteranno tre piatti, ( antipasto, primo e secondo ) a base di baccalà o stocco preparati originali e inedite che si devono discostare da quelle della tradizione.

Il “Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra” che, a detta dei suoi ideatori,  è prima di tutto un vero e proprio “Progetto Culturale” è organizzato da: La Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato, la Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina, la Patavina Confraternita del Baccalà e la Vulnerabile Confraternita dello Stofiss dei Frati, in collaborazione con la Tagliapietra e Figli Srl.

Il “Festival del Baccalà – Trofeo Tagliapietra” ha  l’obiettivo di estendere la conoscenza del merluzzo, un alimento ricco di valori nutrizionali e molto versatile in cucina, sia nella versione salata, che in quella essiccata.

Si parte il 14 settembre tra le tante novità di quest’anno: la prima tappa sarà

Belluno:  Aga (14 settembre), Ristorante Al Capriolo (2 Ottobre), Ristorante Alle Codole (16 ottobre).

Le tappe successive saranno:

GoriziaAi Campi di Marcello (8 Novembre).

PadovaVal Pomaro (10 ottobre), Mestìs Steakhouse (19 ottobre), Antica Trattoria dei Paccagnella (13 novembre), Lazzaro 1915 (6 novembre), Antica Trattoria Ballotta (20 novembre).

PordenoneLa Torre (25 settembre).

RovigoOsteria Arcadia (9 ottobre), Trattoria Al Ponte (14 ottobre), Zafferano (21 ottobre), Locanda Ristorante 7mari (27 ottobre).

TrentoMaso Mittereck (13 ottobre), Le Formichine (21 ottobre), Agriturismo Chalet Fogajard (31 ottobre).

TrevisoBasilico 13 (22 ottobre), Ristorante Locanda Dussin (13 novembre).

UdineRistorante Matiz “da Otto” (30 ottobre).

VeneziaLa Caravella (30 settembre), Gusto in Abbazia (16 ottobre), Wildner (18 novembre).

VeronaDegusto (24 settembre), Locanda Le 4 Ciacole (8 ottobre), Oste Scuro (22 ottobre), Le Cedrare (12 novembre).

VicenzaDa Beppino Ristorante (16 ottobre), Aqua Crua (9 novembre), La Tana Gourmet (20 novembre).

Puro amore per il baccalà. È questo il mood del “Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra” del 2015.

Una delle importanti novità di questa sesta edizione è quella che all’evento enogastronomico già collaudato si affianca un percorso alternativo più easy che coinvolge i bar più alla moda e glam del Veneto.

Ecco quindi la grande novità di quest’anno: sette locali ospiteranno gli aperitivi firmati dal Festival Triveneto del Baccalà.

Questi i bar che partecipano agli aperitivi made “Festival del Baccalà”: Dining Room (Venezia), Beccherie (Treviso), All’Ombra della Piazza (Padova), Danieli (Vicenza), Tappa Sotto (Verona), Villa Sandi (Belluno), Osteria ai Trani (Rovigo).

Ogni proposta culinaria dovrà essere accompagnata da un cocktail. Il “taste” più votato sarà presentato e servito durante la serata finale in cui verranno tradizionalmente decretati lo Chef e il Ristorante vincitore del Festival.

Questa iniziativa rappresenta la volontà di far conoscere il merluzzo, alimento profondamente legato alla tradizione culturale veneta, i suoi valori nutrizionali, la facilità di preparazione, anche ai più giovani.

 

Un’altra delle novità è  la collaborazione con la presitigosa Strada Vini D.O.C. Lison Pramaggiore che durante la serata finale accompagnerà una selezione di vini ai piatti proposti. Lo Chef e Ristorante vincitore si aggiudicherà un viaggio studio per due persone alle Isole Lofoten, patria dello stoccafisso.

Al termine della conferenza la  degustazione di meravigliosi piatti preparati dallo Chef Favaretto e da Baccalàdivino: nel menù spiccano il  Baccalà mantecato,  le frittelle e il crudo di Baccalà oltre che altre tante bontà.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *