Panna cotta al limone: il gustoso incontro tra panna e frutta

Dimenticare l’importanza dei limoni nella nostra dieta è decisamente un errore.

In verità essi, a ben vedere, sono sempre presenti sui nostri banchi alimentari nonché nei nostri frigoriferi. Se ciò, per tradizione, ha luogo, qualche motivo ci sarà.

Spruzzato su cotolette, pesce, carne rossa e, a volte, verdure cotte, il limone trova la sua migliore destinazione nei dolci e nei dessert, per la cui preparazione ci si avvale soprattutto della buccia.

Complice il suo gusto un po’ frizzante, il limone la fa da assoluto padrone nel periodo estivo, in quanto particolarmente dissetante e rinfrescante, ma non è certo questo il solo motivo per il quale esso viene così ampiamente consumato sulle nostre tavole.

Limone: il brucia-grassi più naturale che esista in natura

E’ proprio vero che i limoni sottendono delle proprietà uniche nel loro genere.

In quanto miniera di pectina -un polisaccaride ricchissimo di fibre- i limoni sono in grado di rallentare il processo di digestione gastrica degli zuccheri, donando così al nostro organismo un’intensa e prolungata sensazione di sazietà.

L’efficacia del succo di limone in termini di corretto mantenimento del proprio peso è assicurata anche alle sue proprietà depurative: un apparato digerente in salute è infatti in grado di assimilare in maniera ottimale le sostanze necessarie a bruciare il grasso accumulato, andandosi così a placare il senso di fame.

Grazie alle sue valide proprietà depurative il limone è poi anche in grado di diminuire il tasso di tossine nel sangue con l’effetto di accelerare notevolmente il metabolismo e, per l’effetto, ridurre il gonfiore addominale.

Limone: alleato numero uno per la nostra pelle e per l’umore

Chi lo avrebbe mai detto? Il limone non cela solo fantastiche proprietà a carico del nostro sistema gastro-intestinale, ma altresì a vantaggio della nostra pelle e del nostro umore.

Il primo dei due effetti è legato alla presenza nei limoni di vitamina C, che, come altri antiossidanti, aiuta a preservare la nostra pelle, combattendo altresì brufoli, radicali liberi e altre imperfezioni della pelle.

Il limone rientra poi nel novero degli alimenti che contengono più ioni negativi che positivi, ragione questa per la quale essi sono in grado di influire favorevolmente sul vigore generale del nostro organismo.

Non resta dunque che darsi alla preparazione di questo semplice dessert di cui riportiamo di seguito ingredienti e preparazione.

Ingredienti:

  • 800 ml di panna fresca
  • 250 gr. di zucchero semolato
  • il succo di 2  limoni maturi
  • 1 limone
  • 4 grammi di agar agar

Preparazione:

Versate in pentolino la panna, il succo di limone, lo zucchero e l’agar agar. Cuocete a fiamma bassa per 15 minuti circa, mescolando frequentemente con una frusta.

Versate il composto in coppette monodose e fate raffreddare a temperatura ambiente prima di mettere in frigorifero per almeno 12 ore.

A differenza della colla di pesce, l’agar agar si addensa col freddo e non deve raffreddare velocemente onde evitare che si formino grumi.
Lavate il limone e tagliatelo a fettine sottili. Al momento di servire potete decorate con delle fettine di limone.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *