Frittelle di ananas e cannella al forno, buonissime e assolutamente da provare!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    45 Minuti
  • Tempo di Preparazione
    15 Minuti
Frittelle di ananas

Un fine pasto con cui farete una splendida figura con i vostri ospiti

E’ difficile reperire in natura un frutto che agisca a beneficio di più organi e che riesca a soddisfare con tanto successo le esigenze del palato. Stiamo parlando del il frutto principe dell’estate e  vi ho preparato delle frittelle di ananas e cannella che sono  un incanto!!!

Succoso e dolce, ma allo stesso tempo particolarmente adatto ad una dieta povera di calorie, l’ananas è da tempo, come sappiamo, ospite gradito di tutti i banconi alimentari.

L’ananas non può mancare in un’alimentazione che possa, a buon diritto, reputarsi sana.

E’ di fatto provato come l’assunzione regolare di succo di ananas sia in grado di favorire l’eliminazione di tossine e di liquidi in eccesso, dimostrandosi un valido alleato nella lotta di uno dei più tipici e comuni disagi avvertiti dalle donne: la ritenzione idrica.

L’ananas dunque si rivela uno dei più solidi pilastri di una alimentazione sana ed è anche per tale ragione che è particolarmente consigliato dopo un pranzo abbondante.

E’ bene precisare che il regolare consumo dell’ananas è consigliato anche agli uomini, i quali, a dispetto di quello che si potrebbe credere, possono soffrire anch’essi di ristagno di liquidi nel corpo, anche se con una probabilità decisamente meno alta.

Non sono solo le donne a dover combattere con questo disagio!

ananas (1)

Una curiosità …

Prima che il miglioramento dei trasporti e delle importazioni avesse luogo in maniera così brillante come oggi, non mancarono alcuni paesi d’Europa a tentare la coltivazione dell’ananas in apposite serre. Questa pratica, nonostante le comprensibili difficoltà dovute sia alla grandezza delle piante che alla netta e sensibile differenza dell’habitat rispetto ai paesi di origine, riscosse in realtà uno strepitoso successo, specie in Francia ed in Inghilterra, dove questa pratica di coltivazione si protrasse fino alla metà dell’Ottocento.

 Uno sposalizio perfetto

L’ananas risulta gustoso anche da solo.Non è a caso che da esso se ne estragga un succo dissetante dalle proprietà benefiche depurative e digestive. Non a tutti è però noto come tale frutto ben si sposi anche con cannella e miele, tesori anch’essi di splendide proprietà curative.

Il miele non ha bisogno certo di presentazioni e la cannella è nota per il suo forte potere antiossidante e digestivo.

A ragione, dunque, si parla di matrimonio perfetto!

A tale proposito riportiamo di seguito, per gli amanti del benessere e della forma fisica, una ricetta unica nel suo genere, che vede come ingrediente principale l’ananas, aromatizzato con miele ed accompagnato da questa favolosa e benefica spezia.

Come ultima notizia vi dico che nonostante tutto quello che leggete su forum o community è accertato che l’ananas contenga nichel in bassa quantità percui è possibile mangiarlo, ovviamente con moderazione come tutto. Non è consigliato a chi non tollera la bromelina.

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti

  • 1 ananas media grandezza
  • 80 gr zucchero di cocco
  • 1/2 bicchiere latte di cocco
  • 1 cucchiaino cannella in polvere

Procedimento

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Pulite l’ananas dal ciuffo e dalla buccia. Togliete la parte centrale con l'apposito attrezzo e tagliatelo a fette di circa due cm.

  2. Mescolate lo zucchero con la cannella. Foderate una teglia con l'apposita carta e date una prima spolverata con lo zucchero, Passate una fetta di ananas nel latte e adagiatela sopra lo zucchero. Proseguite fino all'esaurimento delle fette e spolverare con il restante zucchero aromatizzato

    Infornate la teglia e fate cuocere per circa mezz'ora. Spegnete il forno e lasciate riposare qualche minuto prima di sistemare le fette sui piatti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *