A fine maggio in edicola è uscita la rivista Zero

La rivista “Zero”, in tutte le edicole da fine maggio ha trattato degli argomenti che mi stanno molto a cuore e ho ricevuto tantissimi messaggi di approvazione e stima.

Ma vi chiederete perché affiancare una rivista a un sito web e a dei libri di successo sulle intolleranze?

La rivista nasce come naturale estensione del cammino intrapreso da Il Mondo delle Intolleranze,  un’associazione fondata allo scopo di promuovere la cultura alimentare, con un occhio di riguardo alle intolleranze.

La divulgazione dei corretti stili alimentari oltre che tramite la rivista avviene attraverso la partecipazione a eventi, manifestazioni e tavole rotonde, organizzate con la collaborazione di medici, nutrizionisti e aziende attente alla salute dei propri clienti.

Gli eventi, che si svolgono in tutta Italia, danno la possibilità alle persone che soffrono d’intolleranze alimentari di riconoscere i propri sintomi e la causa dei loro disturbi. Hanno modo di non sentirsi soli nel loro disagio e l’opportunità di affrontarlo con serenità.

Perché il Mondo delle Intolleranze è prima di tutto una comunità composta di persone con esigenze alimentari diverse, da professionisti in campo medico e alimentare e da appassionati di cucina e sana alimentazione, in grado di fornire un valido supporto a quanti si trovano nella difficile situazione di dover cambiare le proprie abitudini alimentari e di vita.

Da questa vocazione, nasce il bisogno di voler raggiungere più persone possibili, e quindi l’idea di veicolare i contenuti anche attraverso uno mezzo di comunicazione tradizionale.

La rivista è uno strumento informativo che, a differenza del sito web, permette di arrivare facilmente anche a chi, per varie ragioni, non è abituato o non è avvezzo al mondo dell’on-line. Non solo, nelle pagine di una rivista si ha modo di approfondire argomenti trattati nel corso degli eventi, o all’interno del sito, con un approccio diverso, più dettagliato ed esaustivo.

“Zero”, debutta nel migliore dei modi, con tiratura nazionale in tutte le edicole italiane

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *