La Federazione Latterie Alto Adige presenta a Milano i produttori

Tempo di preparazione:

Mercoledì 6 Maggio scorso, presso  Inkitchen Loft  di  via Adige 9 a Milano, durante una conferenza stampa,  la Federazione Latterie Alto Adige ha presentato i suoi soci maggiori.

La Federazione Latterie Alto Adige, fondata nel 1941,raggruppa le latterie ed i caseifici dell’Alto Adige con lo scopo di offrire ai soci ed ai contadini produttori di latte consulenza e assistenza e  grazie a severi controlli durante la filiera garantisce l’alta qualità del latte altoatesino.

Durante la conferenza stampa sono stati presentati isoci maggiori della Federazione Latterie: Latte Montagna Alto Adige – Mila, Latteria Vipiteno, Centro Latte Bressanone Brimi, Latteria Sociale Merano e Latteria Tre Cime Mondolatte.

La cooperativa Latte Montagna Alto Adige – Mila con 3.300 soci è la più grande cooperativa nel settore lattiero caseario dell’Alto Adige. Nata a seguito della fusione delle cooperative Mila e Senni raccoglie il latte con le autocisterne in una vasta zona della provincia di Bolzano sia nei numerosi punti di raccolta che direttamente dai masi con l’ obiettivo dipreservare la tradizione e la qualità del latte di alta montagna dell’Alto Adige.12

La Latteria Vipiteno  con i suoi 400 soci punta  a mantenere viva la tradizione della cooperativa, impegnandosi a conservare e proteggere le proprietà la distinguono. Tutto il latte proviene dalle vallate del Wipptal e viene trasformato nell’arco delle 24 ore successive alla mungitura. Questo, permette di offrire ai clienti, prodotti naturali, di elevata qualità e non geneticamente modificati.

Il Centro Latte Bressanone Brimi ha  1.250 soci-contadini che si dedicano con passione all’antica tradizione dell’agricoltura montana, e lo riforniscono di  latte crudo idoneamente conservato  al fine di mantenerne intatte le proprietà e garantirne la massima qualità.
Grazie alla lavorazione del latte e alla commercializzazione dei prodotti derivati a un prezzo equo per i soci della cooperativa, offrono alla propria clientela prodotti di qualità, pregiati, igienicamente e legalmente sicuri ed innovativi.

La Latteria Sociale di Merano da oltre 60 anni è sinonimo di eccellenza e di innovazione.  Preserva i valori e le tecniche storiche d’allevamento delle malghe altoatesine integrandoli con strumentazioni ed un processo produttivo moderno che porta ad avere  un ciclo di produzione rapido ed efficiente, che si conclude in massimo 48 ore nella massima sicurezza e garantisce prodotti di ala qualità.

La Latteria Tre Cime Mondolatte è una cooperativa e le cui origini risalgono fino all’anno 1882 che conta 180 soci dell’area, che in totale allevano 2.500 mucche che giornalmente producono circa  30.000 litri di latte.

A chiusura della conferenza stampa lo showcooking dello chef Willy Winkler che ha presentato le specialità gastronomiche a base di prodotti lattiero caseari tipici dell’Alto Adige.

 

 

 

.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *