Il Network del Gusto a Milano

Apci, l’Associazione professionale cuochi italiani e HostMilano, la  manifestazione di riferimento per l’ho.re.ca,  hanno dato vita al Network del Gusto  un circuito composto  da oltre 300 locali, di ogni fascia di prezzo, che  verrà proposto  ai visitatori di  Milano e di ’Expo offrendo loro la possibilità di farlo in modo innovativo e interattivo, attraverso un’app che li porterà a conoscere l’autentica realtà enogastronomica del territorio.

Per questa  iniziativa Apci, l’Associazione professionale cuochi italiani  con il suo Direttore Generale Sonia Re,  e HostMilano hanno  selezionato i ristoranti in base a tre criteri basilari:

  • utilizzo di materie prime di qualità
  • offerta di piatti tipici
  • rapporto qualità-prezzo calmierato per tutta la durata di Expo 2015.

Tra le varie  funzioni offerte dall’app ne è presente  una che permette a coloro che hanno prenotato attraverso un link personalizzato, di scrivere una recensione del locale, questo a garanzia  della massima autenticità della recensione.

Network del Gusto comincerà il 15 giugno p.v. con un convegno presso la Triennale di Milano e proseguirà  fino alla conclusione di Host, che si svolgerà a Rho Fiera dal 23 al 27 ottobre, e per cinque giorni coinvolgerà i 300 ristoranti italiani facenti parte del circuito,  con numerose iniziative.

Il Network del Gusto, in occasione di Host, grazie ad APCI si arricchirà anche   della collaborazione di Italian Gourmet e di apropositodime.com,  per dare vita  a una  cinque  giorni di lezioni live animate da professionisti del settore che oltre a proporre nuove e interessanti formule di ristorazione presenteranno lezioni di cucina regionale in tema Expo, oltre che incontri di cultura, case history, che, con la formula del Toc Talks sulla competenza della buona ospitalità, e tendenze.

Sono molte le esperienze che ci aspettano durante i sei mesi di Expo 2015, e noi siamo pronti a vivere un semestre all’insegna del gusto, della professionalità e dell’innovazione.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *