Andar per ville….

Conoscere la Reggia di Monza e le ricche ville nobiliari che costellano la Brianza, gustare la proposta
gastronomica dei menù di corte riferiti ai periodi di presenza delle case regnanti in Lombardia,
rivivere abitudini e costumi di tempi passati sono alcuni dei preziosi contenuti di Andar per Ville con
gusto, progetto culturale e turistico, ideato e promosso dal Centro documentazione Residenze Reali
lombarde (CdRR)

Una proposta che vede protagonisti i ristoranti del circuito PIATTI DI CORTE, iniziativa patrocinata da
Provincia di Monza e Brianza, Comune di Monza e Camera di Commercio di Monza e Brianza, che
annovera e promuove alcuni dei più rinomati ristoranti del territorio in occasione di Expo 2015,
selezionati in collaborazione con Accademia Italiana della Cucina – Delegazione di Monza e Brianza e
con il supporto del Consorzio Cuochi e Ristoratori della Lombardia.

Sono otto i ristoranti che hanno aderito al circuito, inserendo alla carta il proprio piatto di corte,
disponibile tutti i giorni. Oltre a Le Cucine di Villa Reale, che hanno messo a disposizione con
entusiasmo la prestigiosa sede nella Reggia di Monza per l’evento di presentazione, fanno parte del
circuito il Derby Grill, Monza – Cucina sabauda, Il Gusto della Vita, Monza – Cucina sabauda, La
Villetta, Monza – Cucina francese, il Ristorante La Piana, Carate Brianza – Cucina asburgica, l’Osteria
della Buona Condotta, Ornago – Cucina francese e il Saint Georges Premier, Monza – Cucina
sabauda di caccia. A questi si aggiunge inoltre il servizio di ristorazione presente in Villa Antona
Traversi.

Al centro della proposta, menù disponibili su prenotazione tratti dai ricettari dei grandi Cuochi di
Corte delle case regnanti asburgica, francese e sabauda, reinterpretati in chiave moderna dagli chef,
capaci di ricreare sapori, aromi e profumi, espressione dell’arte culinaria aristocratica.
Una vera esperienza del “Gusto” che, a partire dal 15 maggio, offrirà, in abbinamento alla
degustazione dei menù, percorsi inediti nella cultura della villeggiatura, attraverso alcune delle più
belle testimonianze architettoniche di residenze gentilizie lombarde della fine del ‘700, alla
scoperta dei borghi in cui ciascuna villa si colloca. Svelare il “gusto” del pensiero oltre quello del
palato è l’obiettivo che l’offerta propone a coloro che vorranno partire per questo viaggio nel
tempo alle radici del nostro presente.

Il visitatore potrà quindi scoprire e farsi stupire dalle bellezze di Villa Antona Traversi a Meda,
Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno, ammirare le splendide fattezze di Villa Taverna a
Triuggio e Villa Sottocasa a Vimercate e altre ancora, oltre che della villa simbolo del ‘700 milanese,
Villa Reale a Monza. La proposta Andar per ville con gusto con il circuito Piatti di Corte sono presenti nel catalogo
Experience dell’offerta Wonderfull Expo 2015, promossa dalla Società Explora…

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *